Lazio, due giorni di riposo: la ripresa senza i nazionali

Sarri stacca la spina dopo un tour de force durato un mese con match ogni tre giorni. Attesa per Immobile e Zaccagni
Lazio, due giorni di riposo: la ripresa senza i nazionali© Getty Images

ROMA - Pausa dal campionato, la Lazio tira un po’ il fiato. Sarri perde i nazionali e concede due giorni di riposo al resto della squadra. La ripresa è fissata per mercoledì, si inizierà a pensare alla sfida con l’Inter in programma il prossimo 16 ottobre all’Olimpico. Di sicuro non ci sarà Francesco Acerbi, espulso a Bologna e dunque squalificato. In questi giorni occhi puntati su Mattia Zaccagni e Ciro Immobile. Il primo ha ripreso a correre in maniera differenziata e dovrebbe aver smaltito del tutto la distrazione muscolare. Tornerà con i nerazzurri. Il secondo invece, ha una lesione di lieve entità al flessore della coscia destra rimediata nel primo tempo del match contro la Lokomotiv Mosca. Condizioni da tenere sotto controllo, il bomber ce la metterà tutta per tornare e sfidare l’ex Inzaghi.

Lazio ko a Bologna: Mihajlovic fa festa contro Sarri
Guarda la gallery
Lazio ko a Bologna: Mihajlovic fa festa contro Sarri

Maglia SS Lazio: scopri l'offerta

Corriere dello Sport - Stadio

Abbonati all'edizione digitale del Corriere dello Sport!

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti