Immobile, avanti con le cure: punta il Napoli

Il bomber della Lazio pronto a nuovi esami: sconsigliati recuperi per la Juve, vuole esserci il prossimo 28 novembre
Immobile, avanti con le cure: punta il Napoli© Getty Images

ROMA - Gli ultimi controlli clinici effettuati da Ciro Immobile hanno certificato le assenze contro Juve e Lokomotiv Mosca. Il piano di recupero è chiaro: niente forzature. Per quantificare con la massima precisione l’entità dell’infortunio servirà un nuovo esame. Il vasto edema riscontrato in Nazionale si è ridotto, non ancora scomparso. Da parte della Lazio non è stata fornita una diagnosi precisa. 

Il recupero di Immobile

Ciro sogna di tornare contro il Napoli. Ipotesi remota, ma non impossibile. La situazione è in miglioramento e lui è fenomenale nei recuperi veloci. Il quadro clinico sarà valutato di nuovo mercoledì. L’infortunio risale a Lazio-Salernitana del 7 novembre, ma non aveva comunicato fastidi alla società, dopo la partita si era recato di corsa a Coverciano. Ora conta solo il suo ritorno in campo. Tra fisioterapia e piscina ce la sta mettendo tutta, non vuole lasciare la squadra sola per troppo tempo. Servono i suoi gol, il suo carattere, la sua corsa. Sarri lo sa e aspetta a braccia aperte. Potrebbe tornare per la sfida al Maradona del 28 novembre. Data cerchiata di rosso sul suo calendario personale.

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti