Lazio, l’ex Gascoigne: “Chiamai Ferguson prima di andarmene”

L’inglese dopo il Newcastle fu ad un passo dal Manchester United, ma scelse il Tottenham. Poi quella voglia di riprovarci…
Lazio, l’ex Gascoigne: “Chiamai Ferguson prima di andarmene”© Bartoletti
1 min

ROMA - Paul Gascoigne ha fatto sognare i tifosi inglesi e quelli della Lazio. Nel 1988 lascia il Newcastle, vuole il grande salto. Davanti a lui due importanti offerte: Tottenham e Manchester United. Gazza va a Londra e oggi spiega quella scelta ai microfoni del Mirror: “Rifiutai il Manchester United perché gli Spurs offrirono ai miei genitori un telefono di casa, 20mila sterline, a me papà un'auto e infine, a mia sorella un lettino. A quel tempo gli Spurs erano migliori dello United. Ferguson? L’ho rivisto spesso. Sono ancora infastidito a guardarlo. È il migliore al mondo”.

Dopo la Lazio

“Alla Lazio, quando stavo per andarmene, parlai con Alex Ferguson e gli dissi che stavo per partire. Lui mi rispose che avrei avuto qualche possibilità solo se Eric Cantona fosse andato via, ma è rimasto. A volte mi chiedo come sarebbe stato se avessi firmato per il Manchester United”.

La Lazio si allena mentre Tare lavora al mercato
Guarda la gallery
La Lazio si allena mentre Tare lavora al mercato


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati all'offerta Black Friday

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti