C’è voglia di Lazio: in 2500 oggi contro la Cremonese

I tifosi non si fanno condizionare dal pesantissimo ko in Danimarca e la squadra di Sarri prova a farsi perdonare centrando la prima vittoria in trasferta
C’è voglia di Lazio: in 2500 oggi contro la Cremonese© BARTOLETTI
3 min
Carlo Roscito

ROMA - Imperterriti in trasferta, senza farsi condizionare dalle batoste infrasettimanali. La delusione europea non frena la voglia di Lazio, il desiderio di spingere la squadra di Sarri anche lontano da Roma. A Cremona saranno 2.500 i laziali con la rabbia in corpo per il ko subìto dal Midtjylland. Altro settore ospiti finito sold out, è diventata una dolce abitudine da quest'estate. Amari, purtroppo, sono stati i risultati fuori casa. Il rimborso, quello vero, i tifosi biancocelesti sperano di ottenerlo sul campo dai calciatori. Inaccettabile la prestazione di Herning. Oggi, contro la Cremonese, la Lazio ha una doppia occasione per rimediare e proiettarsi alla sosta del campionato senza l'umore sotto ai tacchi. La prima esigenza, appunto, è farsi perdonare la figuraccia in Danimarca. La seconda, spinta nuovamente dalla propria gente, è quella di rompere il tabù delle gare in trasferta centrando finalmente una vittoria. Dato ancora a secco dopo il primo mese di stagione. Finora, a parte la cocente sconfitta di tre giorni fa, sono stati ottenuti soltanto due pareggi contro Torino (0-0) e Sampdoria (1-1). Fa male, soprattutto, quello con i blucerchiati, con il timbro di Gabbiadini arrivato nei minuti di recupero. L'impegno con la Cremonese diventa uno snodo cruciale anche dal punto di vista emotivo.

Cremonese-Lazio, la probabile formazione di Sarri
Guarda la gallery
Cremonese-Lazio, la probabile formazione di Sarri

Lazio, aggiornamento

La Lazio, a maggior ragione, ha il compito di non smorzare l'entusiasmo montato dalla fine dello scorso campionato e alimentato durante il calciomercato. Otto acquisti e un budget mai speso in una singola sessione. La società, da giovedì (giorno della sciagurata sfida con il Midtjylland), ha riaperto per la terza volta "Avanti insieme", la campagna abbonamenti 2022-2023. Nonostante i cinque gol subiti, è aumentata la quota fissa degli spettatori all'Olimpico: 600 tessere in più sottoscritte che si vanno a sommare alle 24.917 già assicurate a metà agosto. Il numero può incrementare fino alle 12 di venerdì 23 settembre: in quel momento verrà tirata la linea e i tifosi non potranno più assicurarsi il posto per le 15 partite casalinghe rimaste (più l'esordio in Coppa Italia).

Lazio, rimborsi

I prezzi per le gare in questione sono stati rimodulati senza i match già disputati contro Bologna, Inter, Napoli e Verona. Ecco i nuovi costi: 215 euro in Distinti Nord Est, Nord Ovest e Sud Est, 440 euro in Tribuna Tevere Parterre Centrale, 465 euro in Tevere Laterale, 560 euro in Tevere Top, 640 euro in Tribuna Monte Mario, 2.880 euro in Tribuna d’Onore Centrale. Sconti per Donne, Invalidi 100%, Over 65, Under 16 e Aquilotti. A breve, intanto, verranno definite le modalità del rimborso del costo del biglietto per i tifosi che hanno assistito dal vivo al cappotto subìto alla MCH Arena: il costo del tagliando potrebbe essere riaccreditato direttamente sulla carta utilizzata per l'acquisto online.

Lazio in ritiro a Piacenza
Guarda il video
Lazio in ritiro a Piacenza


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Commenti