Lazio, Pedro deluso: "Stavamo giocando bene, poi brava Juve"

Lo spagnolo non cerca alibi: "Nel secondo tempo si sono dimostrati superiori. Immobile ci manca, ma Felipe Anderson ha dato tanto. Il nostro obiettivo resta la Champions League"
Lazio, Pedro deluso: "Stavamo giocando bene, poi brava Juve"© © Marco Rosi / Fotonotizia
1 min
TagsSerie ALazioPedro

TORINO - Nonostante la delusione dopo il ko con la Juve, che si impone per 3-0, lo spagnolo Pedro non si nasconde di fronte ai microfoni e ci mette la faccia a nome anche dei compagni di squadra: "Peccato, perché nel primo tempo abbiamo giocato bene fino alla bella ripartenza loro che ci hanno fatto gol. Nella ripresa, poi, hanno giocato meglio di noi e sfruttato il contropiede, contro squadre come la Juve purtroppo non puoi sbagliare, altrimenti vieni punito. Immobile? Ovvio che ci manchi, anche se Felipe Anderson ci ha dato tanto in questo periodo pur non essendo un vero nove. Sappiamo che in questa prima parte della stagione abbiamo fatto un buon lavoro ma anche che dobbiamo lavorare e migliorare per centrare il nostro obiettivo che è un posto in Champions League".

Pedro: “Ora capiamo meglio le idee di Sarri”
Guarda il video
Pedro: “Ora capiamo meglio le idee di Sarri”


Acquista ora il tuo biglietto! Vivi la partita direttamente allo stadio.

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti