Lecce, Donati ha detto sì. Idea Ionita a centrocampo

Rinforzi per Liverani: il difensore si allenava da tempo in Puglia. Sono in partenza Benzar e Imbula
Giulio Donati (29)© EPA

LECCE - Il Lecce già guarda al mercato. Già individuati nella difesa e nel centrocampo i reparti sui quali intervenire. E ci sono anche i primi due nomi, uno sicuro e l'altro probabile. Per la difesa è stato formalizzato il contratto con Giulio Donati, che da alcune settimane si stava allenando con la squadra per essere testato da Liverani. Dopo l'ok del tecnico è stato sottoscritto un contratto sino a giugno, con opzione per l’anno successivo. Donati potrà essere utilizzato da gennaio: è un ritorno per lui. Per il centrocampo il nome più gettonato è quello di Artur Ionita, moldavo, 29 anni, da quattro anni nel Cagliari. In casa Lecce per ora si parla solo di timidi approcci se non proprio di sondaggi: da Cagliari però rimbalza la notizia che domani il procuratore del giocatore Beltrami potrebbe essere a Brescia per entrare nel vivo del discorso.

Falco è uno spettacolo: gol e assist nel 2-2 di Lecce-Genoa
Guarda la gallery
Falco è uno spettacolo: gol e assist nel 2-2 di Lecce-Genoa

Le partenze

Due arrivi che coincideranno con le partenze di Benzar e Imbula. Resta da definire la posizione di Babacar: gli è stata rinnovata la fiducia nella speranza che superi la fase critica. Tutti sperano nel suo rilancio per assicurare un prezioso contributo in fase offensiva. Adesso tocca a lui dimostrare un valore che nessuno mette in discussione.


Liverani: "Siamo sotto Natale, ma facciamo troppi regali"
Guarda il video
Liverani: "Siamo sotto Natale, ma facciamo troppi regali"

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti