Corriere dello Sport

Milan

Vedi Tutte
Milan

Mihajlovic: piena fiducia da tutto il Milan

Mihajlovic: piena fiducia da tutto il Milan
© ANSA

Berlusconi, Galliani e la squadra hanno manifestato la volontà di continuare con lui anche per l'anno prossimo

 

venerdì 26 febbraio 2016 19:36

INVIATO A CARNAGO. Sinisa Mihajlovic ha riconquistato il Milan. In tutte le sue componenti. Infatti alla vigilia della delicata sfida contro il Torino, il tecnico serbo ha ricevuto fiducia e consensi dal presidente Berlusconi, dall’ad Galliani e dai due «senatori» della prima squadra, Christian Abbiati e Ignazio Abate. I quali, intervenuti in conferenza stampa durante la presentazione della sfida contro il Torino hanno ammesso che «Mihajlovic sia la persona e l'uomo giusto, perchè stiamo costruendo qualcosa di importante. Interrompere questa scelta sarebbe un errore» (Abbiati) mentre Abate ha fatto un riferimento ancora più preciso: «Rispetto agli altri anni lavoriamo con un'intensità diversa durante la settimana. Sotto l'aspetto della condizione fisica non siamo secondi a nessuno».
  
BERLUSCONI. Inatteso ma, ovviamente, gradito il presidente rossonero ieri si è presentato a Milanello all’ora di pranzo manifestando la sua soddisfazione per la prestazione di Napoli. Ai microfoni di Milan channel ha ribadito che «sì, ho detto alla squadra di andare avanti così» e parlando con i giocatori ha spiegato che a partita contro il Torino è importante, fondamentale per il terzo posto e non va affatto sottovalutata. Dalla Lega calcio, dopo l’assemblea per i diritti tv, anche l’ad Galliani ha messo in evidenza che «mi sono piaciute la compattezza del gruppo e la vicinanza che hanno tutti i giocatori nei confronti dell'allenatore. E' un gruppo unito e coeso con il proprio allenatore... Mihajlovic ha un contratto fino al 30 giugno del 2017».

Articoli correlati

Commenti