Corriere dello Sport

Milan

Vedi Tutte
Milan

Milan, Suso: «Il mio futuro? Vorrei tornare in Spagna»

Milan, Suso: «Il mio futuro? Vorrei tornare in Spagna»
© LaPresse

Il calciatore spagnolo: «Donnarumma come Buffon? Diciamo che può diventare il migliore al mondo. Felice per Deulofeu: è forte e doveva solo dimostrarlo»

Sullo stesso argomento

 

martedì 4 aprile 2017 12:41

ROMA - «Il mio futuro? Un giorno mi piacerebbe tornare in Spagna». Suso ha parlato ai microfoni di As del suo momento al Milan e non solo. Il calciatore spagnolo, al momento ai box per infortunio, ha confessato di voler un giorno tornare a giocare in patria: «Vedere una grande squadra stare in basso non è facile, ma i tifosi del Milan hanno tifato sempre. Questa cosa mi rende molto felice», ha dichiarato Suso che ha poi parlato di Deulofeu: «Sta bene, non giocava da tanto e ora sta facendo ottime cose.

Gli serviva un posto per giocare e al Milan sta dimostrando il suo valore. Donnarumma l'erede di Buffon? Non mi piacciono questi confronti. Ha le possibilità per diventare il migliore di tutti. Possibile futuro al Real? Non glielo chiediamo, è milanista fin da bambino e si trova molto bene, ma nel calcio non si sa mai».

«SAREBBE BELLO TORNARE IN SPAGNA» - Dal futuro di Donnarumma al suo. Suso ha le idee chiare: «Ho ancora due anni e mezzo di contratto e ho sempre detto di essere felice qui, ma vedremo cosa succederà in estate. Se mi piacerebbe tornare in Spagna? E' sempre bello tornare nel mio paese ma ho un contratto e dovrà aspettare l'estate. Con la cessione del Milan non si sa cosa succederà e quale progetto ci sarà. Morata e Isco possibili obiettivi del nuovo Milan? Li conosco e sono ottimi giocatori. Darebbero un grande contributo», ha concluso Suso.

VIDEO, STORARI SU DONNARUMMA

Articoli correlati

Commenti