Corriere dello Sport

Milan

Vedi Tutte
Milan

Weah eletto presidente della Liberia: il Milan si complimenta

Weah eletto presidente della Liberia: il Milan si complimenta
© EPA

Nella nota pubblicata sul sito ufficiale della società: «A Milanello hanno sempre saputo quanto ci tenesse al suo Paese»

 

venerdì 29 dicembre 2017 14:24

ROMA - George Weah è il nuovo presidente della Liberia. L'ex centravanti, unico giocatore africano ad aver vinto il Pallone d'Oro (1995) ha ottenuto il 61,5% dei consensi, battendo il vicepresidente uscente Joseph Boakai (38,5%). Weah succede a Ellen Johnson Sirleaf, la prima donna presidente africana. Il Milan gli rende omaggio, prima con un tweet sul suo profilo ufficiale, poi con una commovente nota interna alla rassegna stampa pubblicata sul sito: «In abito scuro elegante ma senza grisaglia, si era presentato sul campo centrale di Milanello: faceva freddo, erano i primi giorni di gennaio del 2000. I primi a corrergli incontro e ad abbracciarlo, in tuta più nera che rossa e con la scritta AC Milan rosso fuoco sul petto, furono Boban e Maldini. Poi tutti a fargli festa, abbracci, pacche, sorrisi, anche qualche pallonata. Tutto per salutare George. Perchè Weah, dopo quattro anni e mezzo di Milan, lasciava Milanello dopo 2 scudetti e molto altro. Con lo stesso spirito, idealmente, tutti i suoi ex compagni e tutti i tifosi rossoneri lo hanno riabbracciato ieri. Al Milan hanno sempre saputo quanto ci tenesse al suo Paese. Congratulazioni Presidente!».

Articoli correlati

Commenti