Milan, Riccio: «Mai semplice contro il Chievo»
© LAPRESSE
Milan
0

Milan, Riccio: «Mai semplice contro il Chievo»

Il vice di Gattuso: «Al Bentegodi hanno pareggiato Lazio e Inter. Biglia? Sapevamo che avrebbe dato garanzie»

VERONA - Intervistato da DAZN, il vice allenatore del Milan Luigi Riccio ha commentato al vittoria esterna contro il Chievo, esordendo dalle polemiche che sono scaturite dal gol di Piatek: "Gattuso ha mandato me a parlare per quell'episodio, ma sono cose che succedono in campo. Si sono chiariti a fine gara, è tutto finito lì". Per quanto ultimo in classifica, il Chievo non ha regalato nulla al Diavolo. "Ai ragazzi lo avevamo detto, giocare qui non è semplice. Lazio e Inter ci hanno pareggiato, come il Napoli al San Paolo; non è mai semplice giocare contro il Chievo. Eravamo abbastanza in controllo dopo il gol del vantaggio, la rete di Hetemaj ci ha fatto un po' perdere gli equilibri. Nel secondo tempo poi abbiamo trovato il gol di Piatek".

LE SCELTE - Oggi ha stupito la decisione di Gattuso di far scendere in campo giocatori con pochi minuti nelle gambe: "Abbiamo fatto giocare Biglia, sapevamo che ci avrebbe dato garanzie in reparto. Conti viene da un infortunio grave, anche contro Empoli ha avuto la possibilità di giocare titolare: lui deve fare un percorso più lungo, ci vuole pazienza, ma dobbiamo essere contenti. Laxalt dà meno palleggio e avremmo avuto un po' difficoltà a sviluppare la manovra sulla corsia sinistra per via di giocatori mancini, ma lo avevamo previsto".

CHIEVO-MILAN 1-2: NUMERI E STATISTICHE

Vedi tutte le news di Milan

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta