Serie A Milan, lite nel derby: multa per Biglia e Kessie
© ANSA
Milan
0

Serie A Milan, lite nel derby: multa per Biglia e Kessie

Il club rossonero ha comunicato la sua decisione in un incontro cui erano presenti il centrocampista argentino, Atangana, agente dell'ivoriano, Leonardo e Maldini

MILANO - Il Milan prova ad archiviare il caso della lite fra Lucas Biglia e Franck Kessie, che si sono scambiati parole grosse in panchina durante il derby perso domenica scorsa contro l'Inter. Come viene confermato in ambienti rossoneri, i dirigenti milanisti Leonardo e Paolo Maldini hanno infatti convocato in sede questo pomeriggio il centrocampista argentino e George Atangana, l'agente di Kessie, che in questi giorni è impegnato con la sua Costa d'Avorio e tornerà a Milanello mercoledì prossimo.

MULTA - L'ipotesi era nell'aria, ma oggi pomeriggio il Milan ha confermato la scelta. Il club rossonero ha deciso di multare i giocatori Kessie e Biglia, protagonisti domenica sera di un plateale litigio in panchina durante il match Milan-Inter. I due tesserati, già costretti alle scuse in diretta televisiva nel post partita del derby, sono stati convocati oggi a Casa Milan per vedere ratificata la decisione della società, che ha optato per una sanzione economica. In rappresentanza dell'ivoriano, assente per impegni con la propria Nazionale, si è presentato l'agente e procuratore Georges Atangana, mentre per il club erano presenti Leonardo e Paolo Maldini.

Vedi tutte le news di Milan

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti