Giampaolo su Piatek:
© ANSA
Milan
0

Giampaolo su Piatek: "Se non gioca non è la fine del mondo"

L'allenatore rossonero spiega le sue scelte dopo la vittoria sul Brescia: "Non so se André Silva resterà, ma è un professionista. Paquetà deve diventare più concreto"

MILANO - Marco Giampaolo finalmente sorride dopo il suo debutto ufficiale a San Siro, vinto 1-0 sul Brescia, dopo la bruciante sconfitta di Udine della scorsa settimana. L’allenatore rossonero è soddisfatto della “buona prestazione” dei suoi “finché hanno tenuto il controllo della gara”. Tiene però banco la bocciatura di Piatek, panchinaro senza preavviso contro il Brescia a vantaggio di André Silva. “Piatek è un grandissimo giocatore - spiega Giampaolo - ma se non gioca non finisce il mondo. Ogni partita riserva una scelta, oggi ho scelto André Silva e Bennacer. Il Milan dispone di una rosa forte quindi ho la possibilità di scegliere, i giocatori devono pensare solo a dare il massimo per il Milan, poi io scelgo. Silva non so se va via, ma è un professionista quindi è a disposizione e lo faccio giocare”.

Giampaolo: "Piatek out? Abbiamo la possibilità di attingere alle risorse"

Giampaolo: "Paquetà deve essere più concreto"

Giampaolo tiene a precisare che “non volevo spronare nessuno”, nemmeno l'altro escluso eccellente, Paquetà: “Nel mio modo di vedere deve imparare a essere meno brasiliano e più concreto, può diventare una grande mezzala”. Infine il tecnico del Milan guarda avanti: “C'è bisogno di lavorare insieme, manca questo, siamo ancora in un momento di rodaggio”.

Tutte le notizie di Milan

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...
SERIE A - 5° GIORNATA
VENERDÌ 23 OTTOBRE 2020
Sassuolo - Torino 3 - 3
SABATO 24 OTTOBRE 2020
Atalanta - Sampdoria 1 - 3
Genoa - Inter 0 - 2
Lazio - Bologna 2 - 1
DOMENICA 25 OTTOBRE 2020
Cagliari - Crotone 4 - 2
Benevento - Napoli 1 - 2
Parma - Spezia 2 - 2
Fiorentina - Udinese 3 - 2
Juve - Verona 1 - 1
LUNEDÌ 26 OTTOBRE 2020
Milan - Roma 3 - 3