Milan
0

Milan, Maldini: "Ibrahimovic? Stiamo parlando, ma abbiamo fretta"

Il direttore tecnico rossonero sulla trattativa con lo svedese: "Più passa il tempo e più diventa difficile. Alternative? Siamo aperti a prendere giocatori di talento anche in altri ruoli"

Milan, Maldini:
© LAPRESSE

MILAN - Al Meazza per assistere a Milan-Sassuolo e per festeggiare i 120 anni del club rossonero, Paolo Maldini fa il punto sulla trattativa con Zlatan Ibrahimovic: “È sicuramente un’opzione – spiega a Sky il direttore tecnico del Milan - abbiamo parlato, stiamo continuando a parlare, ma ci sono anche altre opzioni, questo dobbiamo dirlo. Certo è che più si va in là e, magari, più diventa difficile, perché lui ha giocato l’ultima partita il 20 ottobre e per un ragazzo di 38 anni fermarsi per più di due mesi è, comunque, abbastanza tosta, io l’ho provata. Quindi, se pensiamo che per l’eventuale fine stagione sarebbero solo cinque mesi, diventa difficile”.

MILAN-SASSUOLO, SEGUI IL LIVE SUL NOSTRO SITO

Maldini e l'infortunio di Duarte

Il Milan non è concentrato soltanto sull'attacco per il mercato di gennaio: “L’alternativa è in base a quello di cui abbiamo bisogno, sinceramente, siamo aperti a vedere giocatori di talento, al di là che siano attaccanti, difensori o centrocampisti - spiega ancora Maldini - abbiamo il problema Duarte (fuori fino a marzo per infortunio, n.d.r.) che, sicuramente, c’ha messo un po’ in crisi nella fase difensiva, anche se, poi, Caldara sta tornando a un livello di forma buono”.

Su Ibrahimovic piomba l'Everton

Tutte le notizie di Milan

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti