Milan, Bonera: “Ibrahimovic è di buonumore. Ci fa sperare in un ritorno immediato”

Il collaboratore tecnico di Pioli alla vigilia della sfida contro la Fiorentina: “I ragazzi sanno cosa devono fare per rimanere in alto, il gruppo ha da tempo la consapevolezza di essere forte”
Milan, Bonera: “Ibrahimovic è di buonumore. Ci fa sperare in un ritorno immediato”© LaPresse

Daniele Bonera si prepara alla terza panchina di fila come sostituto di Pioli, dopo quelle con Napoli e Lille. "Quelle contro la Fiorentina sono state sempre sfide affascinanti, ci arriviamo in un buon momento di forma - ha detto in conferenza stampa alla vigilia della partita contro Prandelli -. Loro hanno attraversato un periodo non troppo positivo, ma conosciamo il valore della rosa”.

Milan, per il vero Rebic manca solo il gol

Bonera: “Il gruppo ha consapevolezza”

Milan in campo per difendere il primato e per non inciampare in incidenti di percorso. "Il Verona non ha cancellato le certezze, avevamo bisogno di riposare e abbiamo ripreso il cammino dove lo abbiamo lasciato, ma anche col Verona abbiamo fatto una buonissima partita, l'abbiamo analizzata. I ragazzi sanno cosa devono fare per rimanere in alto, il gruppo ha ormai da tempo la consapevolezza di essere una squadra forte”.

Bonera: “Ibra? Spero in un ritorno immediato”

Sono in attesa di Pioli. Spero ritorni presto. Credo di avere bisogno di ancora un po’ di pratica. I suoi consigli sono preziosi. Ibrahimovic verrà valutato la settimana prossima. È di buonumore. Ci fa sperare in un ritorno immediato, o comunque il prima possibile. Giovedì Brahim è entrato bene e sappiamo quali sono le sue grandi qualità. Potrebbe partire dall’inizio”. Sul rendimento di Calhanoglu: “Credo che faccia parte di ogni giocatore avere alti e bassi. Vi assicuro però che il rapporto che ci dà in campo è prezioso, anche se magari a volte non è decisivo nei numeri”.

Bonera: “Tonali migliorerà a vista d’occhio”

Credo che questo problema al gomito abbia un po’ condizionato Rebic e non sia ancora al 100%. Per il suo modo di giocare credo sia un po’ bloccato. Abbiamo fatto un po’ di considerazioni con lui. Sappiamo che quando starà al massimo della forma farà le sue solite prestazioni. Tonali sta facendo lo stesso percorso di Bennacer dell’anno scorso. Devo dire che sta crescendo e giovedì è stato protagonista nel gol. Credo che abbia tutto a disposizione per migliorare giorno per giorno e faremo di tutto per farlo diventare un giocatore sempre più importante”.

Milan, i migliori video

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti