Milan, Pioli torna in panchina

Il tecnico di Parma e il suo vice sono negativi al Covid e possono tornare a lavorare a Milanello dopo aver guidato da distanza la squadra affidata al loro assistente Bonera. Domani pomeriggio l'ex Inter e Fiorentina sarà a San Siro per la sfida di Europa League contro il Celtic.
Milan, Pioli torna in panchina© ANSA
Andrea Ramazzotti

MILANO - Stefano Pioli e il suo vice Giacomo Murelli sono risultati negativi al tampone effettuato ieri e hanno sconfitto il Covid. Entrambi potranno tornare a fare il loro lavoro, a contatto con la squadra, dopo aver guidato i rossoneri a distanza nelle ultime due settimane. Pioli e Murelli già oggi dirigeranno l'allenamento di rifinitura del gruppo a Milanello e domani saranno regolarmente in panchina nella gara di Europa League Milan-Celtic Glasgow. Per Romagnoli e compagni si tratta senza dubbio di una buona notizia anche se, pur senza Pioli, la squadra ha continuato a volare: è prima in Serie A con 5 punti di vantaggio su Inter e Sassuolo e con un successo domani potrebbe anche ottenere il passaggio ai sedicesimi di Europa League (dipenderà dall'esito dell'altra sfida tra Lilla e Sparta Praga). Pioli era risultato positivo al coronavirus durante la scorsa sosta per le nazionali e aveva saltato la trasferta di Napoli, la gara di ritorno di Europa League contro il Lilla e la partita di domenica contro la Fiorentina. Anche senza di lui, però, i rossoneri hanno fatto il loro dovere, ascoltando le indicazioni del tecnico di Parma che da casa li ha teleguidati sia durante gli incontri sia negli allenamenti. Adesso Pioli rientra con il tasca il primo posto in classifica e, battuto il Covid, spera di arrivare a fine stagione in questa posizione.

Milan, i migliori video

Corriere dello Sport in abbonamento

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti