Raiola: "Ibra ha salvato il Milan. Donnarumma? Serve pace"

Il super agente dei due rossoneri: "Il rinnovo di Gigio si farà lavorando nelle retrovie, in silenzio. L'esultanza di Zlatan un messaggio alla dirigenza? Quelli sono marchi con il brevetto"
Raiola: "Ibra ha salvato il Milan. Donnarumma? Serve pace"© LAPRESSE
2 min
TagsMilanCalciomercatoIbrahimovic

Quanti campioni nella scuderia di Mino Raiola, una vera gioielleria del calcio della quale fanno parte anche Ibrahimovic e Donnarumma, due pezzi pregiati che stanno facendo le fortune del Milan. Sul rinnovo di Gigio il super agente ha detto: "Deve essere lasciato in pace perché sta cercando di fare una cosa importantissima per il Milan e per la sua carriera, il resto si fa nelle retrovie e senza che nessuno sappia niente o ne parli. E così sarà per sempre".

Milan, Ibra scruta l'orizzonte. Pioli a colloquio con Gazidis
Guarda la gallery
Milan, Ibra scruta l'orizzonte. Pioli a colloquio con Gazidis

Raiola su Ibrahimovic. E Pogba...

"Se sono stupito da Ibrahimovic? Non mi stupisce niente, ho detto che l'unica cosa che poteva salvare il Milan era Zlatan e così è stato" ha aggiunto Raiola, che torna anche sull'esultanza dello svedese dopo il 501esimo gol che sembrava un messaggio alla dirigenza sul rinnovo: "Questo lo devi chiedere a lui, sono marchi registrati con brevetto. Non so quali siano le sue intenzioni, ma è uno che migliora tutti, è altruista e serviva al Milan per tornare al posto dove doveva andare. Lo hanno capito, sono contentissimo per lui, per il Milan e per i tifosi del Milan". Infine su Pogba: "La gente è molto nervosa quando io parlo, ho capito che è meglio non parlare" ha concluso.

Milan, Pioli su Ibrahimovic: "Spero rinnovi. Scudetto? Siamo in 7"

Ibra, 501 gol e grande festa
Guarda il video
Ibra, 501 gol e grande festa


Milan, i migliori video

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti