Saelemaekers: "Migliorato grazie a Pioli. Il Milan è una famiglia"

Il centrocampista belga crede ancora nello scudetto: "Dobbiamo avere la stessa mentalità mostrata con la Roma"
Saelemaekers: "Migliorato grazie a Pioli. Il Milan è una famiglia"© LaPresse
TagsMilanSaelemaekerspioli

MILANO - Arrivato in sordina, è diventato un punto fermo dello scacchiere tattico di Stefano Pioli. Alexis Saelemaekers è ormai un titolare del Milan che vuole continuare a credere nello scudetto. "Dobbiamo provare ad avere sempre la mentalità che abbiamo avuto contro la Roma - ha dichiarato ai microfoni di Milan Tv -  e dobbiamo mettere in campo quello che ci dice il mister nello spogliatoio. Se ci riusciamo penso che possiamo continuare a vincere. A cominciare dalla gara con il Verona". Ventisei presenze stagionali, con tre gol all'attivo. Prestazioni che sono andate in crescendo. "Tutti i progressi che ho fatto sono arrivati anche grazie allo staff e alla squadra, ogni giorno il mister mi parla tanto e mi dice in cosa devo lavorare. Quindi è vero che questo mio miglioramento è arrivato grazie al club e alla squadra. Cerco di lavorare il piu' duro possibile e sono contento di essere quà".

Milan, pari con l'Udinese sotto gli occhi di Ibra
Guarda la gallery
Milan, pari con l'Udinese sotto gli occhi di Ibra

"Pioli un punto di riferimento"

Il giovane centrocampista rossonero individua in Pioli una guida da seguire. "Per me è importante, anche quando perdiamo, che l'allenatore parli della prossima partita e trasmetta fiducia alla squadra. Lui lo fa veramente bene. Qui sto bene ed è molto importante avere dei compagni che sono come membri della tua famiglia - ammette il 21enne belga - parliamo, scherziamo, è importante anche mentalmente. Anche quando vado in centro, i tifosi mi riconoscono e mi parlano, tutti mi fanno sentire a casa e mi piace".

Milan, i migliori video

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti