Pioli: "Milan in Superlega? Penso al finale di campionato"

"Cosa sarà del futuro lo valuteremo più avanti, per noi è importante arrivare tra le prime 4", afferma il tecnico rossonero in conferenza stampa
Pioli: "Milan in Superlega? Penso al finale di campionato"© LaPresse
TagspioliMilanSuperLega

MILANO - "Io ascolto i consigli del mio club, che ci ha chiesto di focalizzarci solo sul finale del campionato. Poi valuteremo quello che accadrà in futuro ma non è il momento per parlare di queste cose, né sono io la persona più indicata per farlo". Così il tecnico del Milan, Stefano Pioli, in merito alla nascita annunciata della Superlega, di cui i rossoneri farebbero parte: "Il Milan negli ultimi 7 anni non è mai arrivato nelle prime 4, per noi sarebbe un traguardo importante, darebbe continuità alla crescita di questo gruppo giovane, al lavoro che ha portato alla crescita di questi dei giocatori e del club. L'obiettivo c'è, è importante, siamo concentrati su quello. Il futuro nessuno lo può prevedere, non è il momento di parlarne e non sono io la persona più indicata a parlarne".

Pioli su Ibrahimovic, Mandzukic, Theo, Calhanoglu e Romagnoli

"Tranquilli dopo aver sfatato il tabu' San Siro? Èun termine che non ci appartiene. Siamo invece concentrati - prosegue Pioli in conferenza stampa alla vigilia del turno infrasettimanale contro il Sassuolo, il secondo di fila in casa dopo il successo con il Genoa -. È vero che veniamo da una partita difficile e vinta, ma affrontiamo una squadra che vive per queste partite, che ha un gioco evoluto e di qualità. Avremo bisogno di una prestazione all'altezza. Mandzukic? Quando è entrato ha fatto bene, è intelligente e di qualità. Non ha un minutaggio completo ma credo in lui e ci darà il suo apporto in questo finale di stagione. Romagnoli? È sempre un giocatore importante, ha avuto un calo fisiologico e non e' ancora al cento per cento, ma sta lavorando per esserlo. Formazione? Per domani abbiamo qualche problemino. Ibra, Theo, Calha e Bennacer hanno avuto qualche difficoltà ad allenarsi, ma li valuteremo meglio domattina".

Pioli: "Donnarumma lo vedo sereno e concentrato"

"Se l'errore di Donnarumma contro il Genoa è colpa della questione del rinnovo? Io lo vedo sereno e concentrato. Ci sta ogni tanto un piccolo errore, ma non dimentichiamo tutte le cose buone che ha fatto in questa stagione. Qui pensiamo solo alla partita di domani e a raggiungere il nostro obiettivo, di altro di parla solo all'esterno. Ad oggi abbiamo gli stessi punti della fine dell'anno scorso, abbiamo giocato tante partite anche in Europa, quindi la crescita della squadra e' evidente. Dobbiamo pensare solo a fare il massimo da qui alla fine".

Tutte le news e gli aggiornamenti sulla Superlega

Juve, Milan e Inter vogliono restare in Serie A
Guarda il video
Juve, Milan e Inter vogliono restare in Serie A

Mister Calcio Cup europei

Milan, i migliori video

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti