Pioli: "Derby e Lazio, settimana perfetta. Se la chiudiamo primi..."

Il tecnico del Milan raggiante dopo il 4-0 con cui ha travolto la Lazio in Coppa Italia: "Il derby ci ha dato grande conspevolezza. La corsa dobbiamo farla solo a noi stessi"
Pioli: "Derby e Lazio, settimana perfetta. Se la chiudiamo primi..."© LAPRESSE
3 min
TagspioliGiroud

Non può che essere ampiamente soddisfatto Stefano Pioli al termine del roboante 4-0 rifilato alla Lazio nei quarti di finale di Coppa Italia. Un risultato positivo perfino oltre le aspettative, che ha regalato alla truppa rossonera una nuova doppia sfida contro l’Inter, in programma i prossimi 2 marzo e 20 aprile.

Scaroni: "Il campionato è sempre stato aperto"
Guarda il video
Scaroni: "Il campionato è sempre stato aperto"

Pioli: “Questo Milan ha grande consapevolezza”

Una supremazia schiacciante, non solo dal punto del risultato, che ha confermato l’ottimo momento di forma della squadra, come rimarcato dal tecnico di Parma: “Abbiamo approfittato della vittoria del derby per acquisire più energia e consapevolezza. Una partita, anche questa, gestita con grande attenzione. E' stata, da parte nostra, una partita semplicemente perfetta, non potevo chiedere di meglio. Giroud? Superato qualche problema fisico, si è dimostrato il grande attaccante che è. Ora, la prospettiva di un nuovo derby non può che stimolarci a oltrepassare nuovamente i nostri limiti. I nostri tifosi sapranno spingerci, come hanno sempre fatto”.

"L'Inter? Il Milan fa la corsa su di sé"

Sabato c’è Napoli-Inter, scontro al vertice che potrebbe favorire proprio il Diavolo. “Sì, possiamo rendere questa settimana perfetta - ha aggiunto Pioli - ma contro la Sampdoria sarà difficile, ha iniziato molto bene con Giampaolo. Noi dobbiamo fare la corsa su noi stessi, abbiamo 52 punti esattamente come l’anno scorso, possiamo migliorare la classifica. Non possiamo controllare le altre squadre, ma solo noi stessi”.

Rebic, Giroud, Ibra, Leao… c’è l’imbarazzo della scelta, almeno quando saranno tutti a disposizione. “Sarà sicuramente per me più difficile fare le scelte, ma avremo più chance per vincere la partita. Con cinque sostituzioni è importante poter cambiare l’inerzia delle partite. Le scelte sono più difficili, ma si può incidere di più. Ibrahimovic? Vive questa situazione con molta sofferenza, sa che il momento è importante e vorrebbe aiutare i compagni in campo. Ci auguriamo che torni il prima possibile perché abbiamo bisogno di lui, ma ora ci dà una mano con atteggiamenti positivi fuori dal campo”.

Milan, poker alla Lazio: Giroud super, è semifinale
Guarda la gallery
Milan, poker alla Lazio: Giroud super, è semifinale

Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Milan, i migliori video

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti