Leao: "Abbiamo giocato come se fosse una finale"

Si fa sempre più vicino per i rossoneri il sogno di raggiungere il 19mo scudetto nella storia del Milan. E oggi il merito della vittoria contro la Fiorentina va all'attaccante portoghese, autore dell'unico gol della sfida
Leao: "Abbiamo giocato come se fosse una finale"© LAPRESSE
1 min
TagsLeaopioli

Il Milan vince al Meazza per 1-0 contro la Fiorentina, grazie a un gol all'82' dell'attaccante portoghese Rafael Leao che, a fine partita, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di 'Dazn'.

Entusiasmo travolgente per il Milan, San Siro aspetta il pullman
Guarda il video
Entusiasmo travolgente per il Milan, San Siro aspetta il pullman

Dopo il gol, Leao non ha esultato: "La tensione era troppo alta"

Ecco il pensiero dell'attaccante portoghese: “Segnare reti importanti come questa è il momento più bello per un calciatore - ha spiegato il giocatore lusitano - Non ho esultato perché dopo tante occasioni perse c’era tanta ansia di sbagliare. Ma alla fine abbiamo fatto tutti un lavoro fantastico, era importante vincere. Abbiamo giocato come se fosse una finale e ora ci aspettano altre finali per raggiungere l’obbiettivo. Però l’ansia non serve, infatti dopo avere segnato ho fatto un cuore dedicato alla mia famiglia, mi carico per loro”.

Leao e il gioco di squadra: "Se hai voglia di correre per gli altri, vinci"

Ancora Leao e la sua ricetta: “Come si gestisce la pressione? Cerchiamo di fare quello che dice il mister, e quando c’è la voglia di correre per gli altri compagni, vinci sempre le partite. Se guarderò l’Inter? No, noi guardiamo solo noi stessi”.

Milan da scudetto con Leao: Fiorentina ko a San Siro
Guarda la gallery
Milan da scudetto con Leao: Fiorentina ko a San Siro

Milan, i migliori video

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti