Milan, è la settimana di Origi: sarà l’uomo Scudetto e Champions

Arriverà con qualche giorno di ritardo, visite mediche e firma sul contratto: in rossonero avrà la sua occasione di riscatto, lotterà con Giroud per un posto
Milan, è la settimana di Origi: sarà l’uomo Scudetto e Champions© Getty Images
4 min
Antonio Vitiello

MILANO - Sarà la settimana di Divock Origi, il primo acquisto dell’estate rossonera post scudetto. Stefano Pioli ripartirà da lui per andare a caccia del secondo titolo di fila e di un’avventura più lunga in Champions League. La punta belga che ha chiuso il rapporto con il Liverpool dopo otto anni, sbarcherà a inizio settimana a Milano per sostenere le visite mediche di rito e firmare il contratto con la squadra rossonera. Origi per accettare la proposta del Milan ha rifiutato diverse possibilità in Premier League, ha deciso di cambiare totalmente campionato, e ora vuole misurarsi in serie A. La punta belga sarà il primo rinforzo in vista dell’anno prossimo perché arriva a parametro zero, il Milan non spenderà nulla di cartellino, ma pagherà solamente l’ingaggio dell’attaccante, attorno ai 3,5 milioni di euro netti per quattro anni. Divock doveva sbarcare in Italia qualche giorno fa ma l’arrivo a Milano è stato rinviato a causa di problemi fisici. Dunque ha preferito prima seguire un programma di riabilitazione per guarire da un fastidio muscolare, e ora è pronto per la nuova squadra.

Motivazioni

Origi vuole rilanciarsi dopo mesi in cui ha giocato pochissimo con il Liverpool, ha ancora diversi anni di carriera a buoni livelli e ha scelto il progetto del Milan per farlo. In rossonero vuole avere continuità e aiutare la squadra di Pioli con la sua esperienza internazionale. Origi infatti con il Liverpool ha vinto una Champions, una Supercoppa e una Coppa del Mondo per Club, mentre in Premier ha conquistato il campionato nel 2019-20, oltre alla Coppa nazionale. Non sempre è stato protagonista, ma a Liverpool ricordano dei gol importanti e decisivi siglati nel corso dell’esperienza con la maglia dei Reds. Arrivato nel 2015, Origi è rimasto sempre a Liverpool tranne che per l’annata in prestito al Wolfsburg nel 2017-18. Il belga ha militato in Francia con il Lille, in Germania e in Inghilterra, ora sarà la punta del Milan che vuole andare a caccia della seconda stella.

Concorrenza

Sarà il partner di Olivier Giroud, che non ha intenzione di lasciare lo scettro di bomber al collega ex Liverpool. Il francese infatti si giocherà il posto con Origi e poi sarà il tecnico milanista a decidere su chi puntare. Difficilmente verranno inseriti insieme, Origi e Giroud saranno perlopiù alternativi, com’era successo l’anno scorso tra Olivier e Ibrahimovic. Lo stesso Zlatan sarà pronto solamente in estate, dunque Origi avrà modo e tempo per imporsi e conquistare il tifo di San Siro, come ha fatto l’attaccante francese al suo primo campionato italiano, con gol importanti e pesantissimi per la conquista del titolo dopo undici anni. Nell’ottica delle rotazioni in avanti non ci sarà Marko Lazetic, che quasi sicuramente andrà in prestito per farsi le ossa e crescere. Non ha mai giocato in serie A nonostante sia arrivato a gennaio dalla Stella Rossa, per una cifra attorno ai 5 milioni di euro. Su Lazetic c’è l’interesse di molte squadre italiane, compreso il Cagliari. Per Ibrahimovic invece c’è ancora attesa, ieri ha pubblicato un video mentre effettuava fisioterapia al ginocchio operato, per lui il countdown verso il rientro è già partito ma presto parlerà con la dirigenza anche del suo contratto e della permanenza della prossima stagione. Si partirà da una base fissa molto bassa, attorno ai due milioni di euro, con gettoni legati alle presenze e agli obiettivi. Il dialogo con Maldini e Massara presto entrerà nel vivo.

Milan, Ibra inizia il recupero
Guarda il video
Milan, Ibra inizia il recupero

Milan, i migliori video

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti