Milan, aspettando il mercato è emergenza a centrocampo

L'infortunio di Tonali a Vicenza complica i piani di Pioli in vista del debutto in campionato: Pobega, Krunic e Bakayoko in lizza per fare coppia con Bennacer
Milan, aspettando il mercato è emergenza a centrocampo© AC Milan via Getty Images
3 min
TagsMaldinimessias

La goleada di Vicenza ha chiuso un precampionato più che soddisfacente per il Milan, ad eccezione del passo falso in Ungheria contro lo ZTE, frutto però anche dalla precaria condizione generale della squadra e della formazione con tanti giovani mandata in campo da Stefano Pioli.

Milan, a Vicenza gol e infortuni

Al Menti ha esordito Charles De Ketelaere ed ha brillato ancora una volta Ante Rebic, la riscoperta più lieta dell’estate rossonera. Da ora in avanti però si comincerà a fare sul serio, visto che da lunedì inizierà la preparazione al debutto in campionato di sabato contro l’Udinese in un San Siro che sarà stracolmo. A turbare l’orizzonte di Pioli e dei tifosi sono però stati gli infortuni che hanno colpito la squadra nella notte di Vicenza, da Giroud neppure sceso in campo, a Tonali fermatosi per un guaio muscolare a inizio ripresa fino a Messias, un altro dei più brillanti dell’estate, vittima di una distorsione alla caviglia.

Milan, Pioli show in allenamento: partitella e tante indicazioni
Guarda la gallery
Milan, Pioli show in allenamento: partitella e tante indicazioni

Ansia Milan, Tonali rischia un lungo stop

La preoccupazione maggiore riguarda Tonali, che lunedì sarà sottoposto ad esami strumentali. Per il centrocampista della nazionale si sospetta una lesione al flessore che potrebbe anche tenerlo lontano dai campi per un mese. Decisamente una brutta notizia che va a restringere ulteriormente la già corta coperta di Pioli in mezzo al campo, dove ci si attende al più presto l’arrivo di rinforzi.

Saelemaekers, che colpi a golf!
Guarda il video
Saelemaekers, che colpi a golf!

Milan, contro l'Udinese può scoccare l'ora di Bakayoko

In un reparto che ha perso Franck Kessie, ma che ha accolto Yacine Adli e Tommaso Pobega, Pioli rischia di avere ben poca possibilità di scelta in vista della formazione da mandare in campo sabato, con il consueto 4-2-3-1: al fianco di Ismael Bennacer si profila quindi un ballottaggio tra lo stesso Pobega, che non ha però mai giocato da titolare in amichevole, e il jolly Rade Krunic, la cui duttilità è stata elogiata da Pioli e che potrebbe trovare meno spazio sulla trequarti proprio dopo l’arrivo di Adli. Da non escludere però la presenza di Tiemoué Bakayoko, assente a Vicenza e poco impiegato in estate: la permanenza del francese a Milano è tutt’altro che certa, ma prima della fine del mercato la sua esperienza potrebbe tornare utile.


Acquista ora il tuo biglietto! Vivi la partita direttamente allo stadio.

Milan, i migliori video

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti