Maldini: "Siamo più forti dell'anno scorso. Rinnovo Leao? La volontà del club c'è"

Intervistato prima della partita contro la Dinamo Zagabria il responsabile dell'area tecnica dei rossoneri ha fatto il punto sulle ambizioni stagionali della squadra e sul futuro dell'attaccante portoghese
Maldini: "Siamo più forti dell'anno scorso. Rinnovo Leao? La volontà del club c'è"© Getty Images
3 min
TagsRedBirdmassara

Intervistato da 'Sky Sport' pochi minuti prima della partita contro la Dinamo Zagabria, primo match interno della stagione del Milan in Champions League, il responsabile dell'area tecnica rossonera Paolo Maldini ha parlato quasi a ruota libera delle ambizioni della società e dei progetti, sul mercato e non solo, poche ore dopo la prima assemblea degli azionisti dell’era RedBird che ha nominato il nuovo consiglio di amministrazione.

Milan, Maldini parla del rinnovo di Leao

Tra gli argomenti più importanti anche per i tifosi i piani a medio-lungo termine e il future di Rafa Leao: "Sono contento del nostro mercato, la squadra di quest’anno è più forte di quella della scorsa stagione - ha affermato Maldini - Abbiamo più consapevolezza e con tanti giovani un anno in più può fare la differenza. Con Leao abbiamo già iniziato a parlare, così come con Bennacer e Kalulu. Rinnovo di Leao più difficile? Tutti possono esserlo, dipende dai giocatori, la volontà della società c’è".

Milan, Gerry Cardinale incontra Maldini e i dirigenti rossoneri
Guarda la gallery
Milan, Gerry Cardinale incontra Maldini e i dirigenti rossoneri

Maldini: "A fare strada in Europa sono sempre i club più ricchi"

Nel dna del Milan c'è l'Europa e le sette Coppe Campioni/Champions League in bacheca. Maldini però mantiene i piedi per terra e spiega quali possono essere le ambizioni realistiche dei rossoneri in un calcio dove conta sempre di più l'aspetto economico: "Quest'anno non siamo pronti per puntare la finale di Champions, ma il campo poi dice sempre l'ultima parola e se ci sarà occasione ce la prenderemo. Non bisogna mai andare oltre le proprie possibilità economiche, ma l’anno prossimo queste saranno superiori perché ci saranno più ricavi, poi per competere per vincere la Champions ci vorrà qualcosa in più. Ormai è un calcolo quasi matematico, agli ottava vanno sistematicamente le squadre con più ricavi". Infine una battuta scherzosa sul proprio modo di vivere le partite: "Dalla tribuna è difficilissimo... Non riesco a stare fermo, chiedo sempre cose a Massara che non mi risponde mai… È una sofferenza enorme e mi sento solo...".

Milan, allenamento davanti a Maldini e Massara
Guarda il video
Milan, allenamento davanti a Maldini e Massara


Milan, i migliori video

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti