Rami, veleno su Inzaghi: "Al Milan giocavano solo gli amici suoi"

L'ex difensore rossonero spara a zero sull'ex tecnico: “Me ne sono andato, volevo ritrovare il calcio vero”
Rami, veleno su Inzaghi: "Al Milan giocavano solo gli amici suoi"© AFPS
2 min
TagsRamiInzaghi

Adil Rami senza freni. L'ex difensore francese del Milan, ora al Troyes, attacca Filippo Inzaghi parlando a BeIn Sports. Rami e Inzaghi si sono trovati insieme proprio in rossonero e, a sentire il francese, il loro rapporto non è stato idilliaco. Tutt'altro. Le accuse per SuperPippo sono molto forti, un terremoto improvviso.

Rami: “Che sfortuna imbattermi in Inzaghi”

Rami dice infatti: “Me ne sono andato dal Milan per ritrovare il calcio vero. Inzaghi, infatti, faceva giocare i suoi amici. È stato davvero una sfortuna imbattermi in Inzaghi”. Chissà se ora l'allenatore della Reggina troverà il modo di ribattere alle parole di Rami oppure si limiterà a un 'no comment' che in questi casi ci sta più che bene.

Serie A, 10ª giornata: probabili formazioni
Guarda il video
Serie A, 10ª giornata: probabili formazioni

Di sicuro, il periodo di Filippo Inzaghi al Milan non è stato dei più fortunati. L'ex acclamato bomber, una volta in panchina, non ha ripetuto le prodezze che faceva quando aveva le scarpe bullonate ai piedi. Nel 2014-2015, infatti, chiuse soltanto al decimo posto in classifica. E a giugno, come logica conseguenza, venne esonerato nonostante avesse un contratto ancora di un anno.

Milan, Diaz portato in trionfo dopo il 2-0 alla Juve
Guarda la gallery
Milan, Diaz portato in trionfo dopo il 2-0 alla Juve


Acquista ora il tuo biglietto! Vivi la partita direttamente allo stadio.

Milan, i migliori video

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti