Milan, Pioli: "Allegri? Difficile giudicare, in Italia è sempre tutto esagerato"

Le parole dell'allenatore rossonero alla vigilia del match contro il Torino: "Max è un grande allenatore, ha vinto tantissimo. Sul mio futuro dico che..."
1 min

MILANO - "La vicenda Allegri? È sempre difficile giudicare da lontano. Allegri è un grande allenatore e ha vinto tantissimo. Per il ruolo che abbiamo sappiamo che abbiamo dobbiamo gestire certi tipi di aspettative e di pressioni. Poi sono sempre esagerate tutte le cose nel nostro ambiente, i complimenti come le critiche". Così l'allenatore del Milan, Stefano Pioli, parlando in conferenza stampa alla vigilia della partita contro il Torino.

Milan, Pioli: "Allegri? Non me la sento di commentare. Il mio futuro..."

"Poi quello che ha fatto e che ha detto - puntualizza il tecnico rossonero - riguarda lui, non mi sento di commentare. Quello che farò io a fine campionato non lo so, poi si vedrà tutto. Ultimi giorni a Milanello? Cerco di non pensarci. Poi come sempre mi incontrerò col club a fine stagione, faremo le nostre valutazioni e si deciderà quello che sarà il futuro. Fino ad allora cerco di essere concentrato per aiutare la squadra, poi eventualmente certe emozioni le conoscerò vivendole".


© RIPRODUZIONE RISERVATA