Monza, Stroppa: "Sensi è motivato ma non al top. Icardi? Non devo parlare io"

Il tecnico dei brianzoli: "Domani sfida difficile contro il Torino. Stimo molto Juric per il suo modo di far giocare la propria squadra. Pablo Mari e Petagna? Porteranno fisicità"
Monza, Stroppa: "Sensi è motivato ma non al top. Icardi? Non devo parlare io"© Getty Images
3 min
TagsMonzastroppaIcardi

MONZA - "La serenità non c'è (ride,ndr)... A parte le battute, il nostro è stato un percorso bellissimo e ripensare a dove eravamo un anno fa e dove siamo adesso è incredibile. Cercheremo di mandare in campo le nostre armi e la miglior squadra possibile, cercando di fare al meglio delle nostre possibilità". Di fronte domani il Toro di Ivan Juric: "E' una partita difficile, al di là dei loro acquisti. Juric mi piace, lo stimo molto, fa lavorare bene le sue squadre in campo. Sarà una partita fisica, di duelli, dovremo essere bravi a fare le nostre cose e a regalare il meno possibile. Cragno o Di Gregorio domani? Non so, vediamo. Lascio a voi il dubbi. Sono due fuoriclasse". Così ha parlato l'allenatore del Monza, Giovanni Stroppa, alla vigilia della partita contro il Torino, gara valevole per la prima giornata di Serie A. 

Stroppa: "L'atteggiamento è importante, non deve cambiare"

Il tecnico biancorosso ha detto la sua sulla stagione del Monza che verrà: "L'atteggiamento non dovrà cambiare, nonostante le avversità del campionato, che sono fisiche e tecniche. La Serie A è un altro sport proprio per queste qualità che mette in mostra. Noi cercheremo di portare in campo le nostre idee e le nostre caratteristiche anche in considerazione anche degli avversari. In questo momento siamo ancora in costruzione ma stiamo creando una squadra molto competitiva. Mi piace il mercato che sta facendo la società, siamo leggermente in ritardo ma mi piace quello che stiamo facendo".

Stroppa sul mercato: "Pablò Marì e Petagna portano esperienza e fisicità. Icardi? No comment"

Stroppa affronta il tema mercato: "Sono contento di Pablo e Andrea, vengono a dare esperienza e quella fisicità che serviva. Vediamo che cosa succederà, sono molto più soddisfatto rispetto a qualche settimana fa. Icardi? Su quelli che dovranno arrivare non penso che debba parlare io".

Stroppa: "La salvezza è l'obiettivo del Monza"

L'obiettivo del Monza? La risposta pragmatica del tecnico brianzolo: "Abbiamo l'ambizione di salvarci. E con questo non voglio andare contro le ambizioni di Galliani e del presidente, a me interessa il campo. Vediamo le risposte che darà, ma io ad ora non posso andare oltre a quello che il primo obiettivo di mantenere la categoria".

Stroppa su Sensi: "Calcisticamente superiore ma deve tornare al top"

Chiosa finale su Stefano Sensi: "Mi sembra molto motivato, e questo è fondamentale. C'è stata una programmazione di lavoro per metterlo in condizione di migliorare. Non è ancora al top per fare "il Sensi". A prescindere da questo, per me fa un altro sport, ha delle giocate e intelligenza calcistica superiori. Mi auguro non abbia più intoppi fisici".

Serie A, tutte le probabili formazioni della prima giornata
Guarda la gallery
Serie A, tutte le probabili formazioni della prima giornata


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti