Napoli, Milik dopo la rapina: «Notte quasi perfetta»
© LAPRESSE
Napoli
0

Napoli, Milik dopo la rapina: «Notte quasi perfetta»

L’attaccante polacco prova a dimenticare sui social lo spiacevole episodio avvenuto subito dopo la vittoria di Champions contro il Liverpool

NAPOLI - "Notte quasi perfetta". Questa la frase postata su social network da Arek Milik accanto a una foto dei festeggiamenti in campo con i compagni di squadra per la vittoria contro il Liverpool in Champions League. Il "quasi" è il riferimento fatto dall'attaccante polacco del Napoli alla rapina subita nella notte nella zona di Varcaturo.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Almost perfect night #NapoliLiverpool #ChampionsLeague #ForzaNapoliSempre #ucl

Un post condiviso da Arek Milik (@arekmilik) in data:

Milik oggi si è presentato normalmente all'allenamento per preparare la sfida di domenica al Sassuolo. I rapinatori - immaginano le persone a lui vicine - aspettavano Milik sapendo che sarebbe tornato a casa a tarda notte e che la zona isolata li avrebbe favoriti. "L'area dove vive il polacco - ha spiegato il questore di Napoli Antonio De Iesu intervistato da Radio Marte - è estremamente estesa e non è facile controllarla. Si tratta di una zona periferica molto isolata. A Napoli puoi attraversare ogni quartiere sensibile con jeans e maglietta senza essere toccato, ma è bene sapere che gli orologi sono appetibili. Stiamo lavorando attentamente, ma al 90% sono napoletani ad aver rapinato Milik, napoletani del centro della città".

Spavento per Milik, rapinato dopo la partita

Vedi tutte le news di Napoli

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta