Maradona: «Sto con Koulibaly, mi sento ancora più napoletano»

Diego con la maglia del difensore: «Ho giocato sette anni in azzurro e anche io ho subito cori razzisti. Spero che questo episodio segni un punto di svolta»
Maradona: «Sto con Koulibaly, mi sento ancora più napoletano»
TagsMaradonanapoliKoulibaly

NAPOLI - "Ho giocato sette anni con il Napoli e anch'io ho subito i cori razzisti da alcune tifoserie. Ricordo ancora gli striscioni che recitavano 'Benvenuti in Italia'. Mi sento ancora più napoletano e oggi voglio essere vicino a Kalidou Koulibaly". Lo scrive sul proprio profilo Facebook, Diego Armando Maradona, che posta anche una foto in cui tiene addosso la maglia numero 26 di Koulibaly. "Spero che questo episodio - conclude Maradona - segni un punto di svolta, per eliminare una volta per tutte il razzismo dal calcio".

Ancelotti: "L'affetto per Koulibaly è un segnale che si puo' migliorare"
Guarda il video
Ancelotti: "L'affetto per Koulibaly è un segnale che si puo' migliorare"

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti