Maggio:
© LaPresse
Napoli
0

Maggio: "Mertens e Callejon? Devono restare al Napoli"

L'ex difensore azzurro ora al Benevento: "Sono rimasto legato a club e città, dieci anni indimenticabili. Meret? E' una sicurezza, ma se continua così può diventare tra i portieri più forti d'Europa. Insigne è cresciuto tanto anche dal punto di vista umano"

NAPOLI - "Mertens e Callejon hanno una certa età, ma mi rattristerebbe vederli fuori dal Napoli". Parola di Christian Maggio, ex mai dimenticato ora in Serie B al Benevento. "Saranno loro a dover decidere il meglio per la loro carriera - prosegue a Radio CRC - guardando i propri interessi". Maggio, inoltre, promuove Meret: "Ha ancora tanti margini di miglioramento, ma se continua così può diventare uno dei portieri più importanti d'Europa. Per la difesa del Napoli è importante avere uno come Meret, è una sicurezza e può salvare tante situazioni. Sono ancora legato al Napoli, dieci anni difficili da dimenticare, non solo come giocatore, anche la mia famiglia è rimasta in città. Di Lorenzo? E' arrivato in una piazza difficile ma ha la fortuna di avere un allenatore come Ancelotti che lo mette in condizione di far bene: lo vedo sereno. Con il Salisburgo ho visto una squadra che ha portato a casa il risultato nonostante l'avversario difficile, si è vista la qualità del Napoli. Insigne? E diventato il capitano e rappresenta la città dentro e fuori al paese, negli ultimi 4 anni è cresciuto moltissimo anche sotto il profilo umano. Nonostante sia una persona istintiva ha chiesto scusa, questo gli fa onore". In conclusione Maggio parla della sua nuova vita da calciatore: "A Benevento sto benissimo, la scorsa è stata un'annata particolare ma mi è servita capire la mentalità della Serie B. Abbiamo un allenatore esperto e idee chiare".

"Mertens firma l'impresa". L'analisi di Salisburgo-Napoli

Tutte le notizie di Napoli

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

SERIE A - 1° GIORNATA
SABATO 19 SETTEMBRE 2020
Fiorentina - Torino 1 - 0
Verona - Roma 0 - 0
DOMENICA 20 SETTEMBRE 2020
Parma - Napoli 12:30
Genoa - Crotone 15:00
Sassuolo - Cagliari 18:00
Juve - Sampdoria 20:45
LUNEDÌ 21 SETTEMBRE 2020
Milan - Bologna 20:45
MERCOLEDÌ 30 SETTEMBRE 2020
Benevento - Inter 18:00
Udinese - Spezia 18:00
Lazio - Atalanta 20:45