Napoli
0

Tanti auguri a Ruud Krol: l'ex Napoli compie 71 anni

Con i partenopei ha sfiorato lo scudetto nella stagione 1980-1981. Difensore "totale", ex Ajax, cardine dell'Olanda di Rinus Michels e Johan Cruijff

Tanti auguri a Ruud Krol: l'ex Napoli compie 71 anni

ROMA - Buon compleanno, “tuttofensore”. Perché se per tuttocampista si indica il calciatore in grado di occupare ogni posizione a centrocampo, allora bisognerebbe modificare il termine e applicare il discorso anche alla difesa. Ruud Krol, 71 anni oggi, tanti auguri. Terzino sinistro? Sì, per affermarsi a livello internazionale. Poi si spostò al centro, sulla fascia destra, sulla linea mediana per proteggere il reparto arretrato qualche metro più avanti. Poteva giocare ovunque. Cardine dell’Olanda di Rinus Michels e Johan Cruijff, quella del calcio totale dei Mondiali 1974. Il mondo del pallone lo ringrazia per aver avviato una vera e propria rivoluzione. Un fuoriclasse della difesa, carisma e progressione, eleganza e precisione. La manovra partiva sempre pulita dai suoi piedi. 

L'esperienza al Napoli

L’esordio con l’Ajax diciannovenne, entrò a far parte della prima squadra nel 1968, una storia di dodici anni caratterizzata da 339 presenze e 23 gol. Titolare inamovibile, conquistò una maglia dopo la cessione di Theo Van Duivenbode al Feyenoord, non la mollò più. Lasciò i Lancieri nel 1980, si trasferì in Canada, a Vancouver. Il rapporto con i Whitecaps finì presto, ed ecco allora lo sbarco a Napoli. Antonio Juliano lo portò in Italia in prestito per 110 milioni di lire. Rimase quattro stagioni, il suo arrivo venne accolto con entusiasmo, fece ricredere tutti quelli che lo davano per finito. I partenopei, con Krol nel ruolo di libero, sfiorarono lo scudetto nella stagione 1980-1981. Prestazioni incredibili fino all’addio per il Cannes, l’ultima tappa della sua carriera. 

Buon compleanno Ruud Krol

Tutte le notizie di Napoli

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti