Napoli-Roma: ecco i migliori e i peggiori

Zielinski festeggia alla grande la duecentesima gara in azzurro. Spinazzola ordinato, Pellegrini impreciso
Napoli-Roma: ecco i migliori e i peggiori

I MIGLIORI NAPOLI

Manolas 7 Tra Mkhitaryan e Dzeko e sempre con il medesimo risultato: non sbaglia mai. Ottimi anticipi, ottimi contrasti, ottimo lui. Bene anche nelle uscite. 

Zielinski 7 Eccolo, Zielo. Quello vero: qualità, inventiva, strappi. Nel primo tempo fa impazzire Pellegrini e Ibañez, ma la lunga convalescenza lo obbliga poi a dosare. Un recupero fondamentale per il Napoli. Con champagne: 200 in azzurro.

Politano (21’ st) 7 Chiude la grande serata del tributo al Diez con uno slalom strepitoso degno dei migliori.

Insigne 7,5 Non segnava su punizione, uno dei colpi di Maradona, da quasi 4 anni: guarda caso ci è riuscito ieri e poi ha dedicato il gol a Diego mostrando la 10 al mondo. Ispira Fabian-gol, ispira tutti: Lorenzo il magnifico.

Il Napoli cala il poker nella notte di Diego: Roma ko

Napoli, Insigne alla Maradona: gol su punizione e dedica speciale
Guarda la gallery
Napoli, Insigne alla Maradona: gol su punizione e dedica speciale

I MIGLIORI ROMA

Mancini 6 Resiste solo una ventina di minuti: pericolosa ricaduta muscolare. La Roma ritarda la sostituzione e regala la punizione vincente a Insigne per un errore di allineamento della difesa.

Spinazzola 6 Nella mediocrità generale, gioca in maniera ordinata. E qualche proposta di gioco la sottopone, agli attaccanti.

Fonseca: "Niente scuse, il Napoli ha meritato. Roma senza coraggio"

 

I PEGGIORI NAPOLI

Meret 6 Nel primo tempo gioca qualche pallone con i piedi: zero parate, zero brividi. Un paio di uscite in sicurezza nella ripresa.

Elmas (32’ st) 6 Propizia il tris con un bolide che Mirante strozza male.

A Napoli Bruno Conti e i tifosi della Roma omaggiano Maradona

Maradona, il Napoli si veste da Argentina: una maglia speciale per Diego
Guarda la gallery
Maradona, il Napoli si veste da Argentina: una maglia speciale per Diego

I PEGGIORI ROMA

Mirante 4,5 Nato a Castellammare, non lontano dal San Paolo, si avvita con scarso tempismo sulla maradonata di Insigne. Poi evita per un po’ di imbarcare acqua ma si inchina, letteralmente, a un tiro angolato quanto lento. E pure sul terzo, beh, avrebbe potuto fare meglio.

Karsdorp 4,5 Dalla sua parte Insigne si diverte secondo tempi e modi che sceglie senza essere disturbato. In ritardo anche sul gol di Mertens.

Mkhitaryan 4 Sembrava seguire una scia magica, dopo 5 gol in 2 partite, ma a Napoli perde l’orientamento. Mai visto così male alla Roma.

Dzeko 4 Nel primo tempo tocca 6 palloni. Nel secondo scende a 4. Si nota per un’idea di tiro che non farebbe male a una mosca, fino all’inevitabile sostituzione: mezzo voto in più perché veniva dalla brutta esperienza del Covid. 

Gattuso: "Maradona leggenda. Juve-Napoli? Ci manca un punto"

Fonseca: "Napoli superiore in tutto"
Guarda il video
Fonseca: "Napoli superiore in tutto"

Commenti