Napoli, Petagna: "Era importante vincere. Ora testa alla Fiorentina"

L'attaccante: "Vanno fatti i complimenti all'Empoli, hanno fatto una grande partita"
Napoli, Petagna: "Era importante vincere. Ora testa alla Fiorentina"© LAPRESSE

NAPOLI - "Vanno fatti i complimenti all'Empoli, hanno fatto una grande partita. Era fondamentale passare il turno". Così l'attaccante del Napoli Andrea Petagna, alla Rai, dopo il successo in Coppa Italia grazie anche a una sua marcatura: "Ora testa alla Fiorentina. Quando giochiamo bene con lo Spezia e non riusciamo a segnare ci criticano lo stesso, quindi oggi era importante vincere, anche giocando male e portare a casa la vittoria". 

Coppa Italia: Bajrami spaventa il Napoli, ma Petagna mette ko l'Empoli
Guarda la gallery
Coppa Italia: Bajrami spaventa il Napoli, ma Petagna mette ko l'Empoli

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti