Napoli, Osimhen contro il fratello: “Nessuno parla al mio posto”

L’attaccante nigeriano smentisce su Instagram le parole di Andrew: “Amo il club, Gattuso e i miei compagni”
Napoli, Osimhen contro il fratello: “Nessuno parla al mio posto”© FOTO MOSCA

Il Napoli non gioca per Osimhen. Questo, in sintesi, il pensiero del fratello dell’attaccante nigeriano che ieri aveva criticato Rino Gattuso per non essere riuscito a far esprimere al meglio il grande colpo di mercato di De Laurentiis. Adesso è arrivata la smentita del diretto interessato, affidata a una storia pubblicata sul proprio profilo Instagram. "Desidero chiarire che chiedere un'opinione relativa al calcio a un mio parente non è la stessa cosa che chiedermelo direttamente - il messaggio di Osimhen - Amo il Napoli, il club, il mio allenatore e la mia squadra. Amo soprattutto i miei compagni di squadra e spero di continuare a crescere e migliorare per aiutarli ancora di più. Questa è la mia opinione ufficiale e vi chiedo di rispettarla ... nessuno è il mio portavoce o altro”.

Pagelle Granada-Napoli: fantasma Osimhen

Cosa aveva detto il fratello di Osimhen?

"Il Napoli non gioca per Victor, la squadra non esalta le sue capacità realizzative: finché rimarrà così, mio fratello non potrà segnare i gol che vuole segnare - le parole a Radio Marte di Andrew Osimhen - Sicuramente l'assenza dai campi lo ha penalizzato, ma da quando è tornato non è stato messo in condizione di esprimersi al meglio. Il Napoli deve giocare più da squadra e più per lui".

Napoli, il volto della delusione: ko a Granada in Europa League
Guarda la gallery
Napoli, il volto della delusione: ko a Granada in Europa League

Mister Calcio Cup europei

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti