"Mertens? Se è solo una contusione recupera in tre giorni"

Alfonso De Nicola, ex medico del Napoli: "Serve un esame per stabilire di preciso che cosa sia. Koulibaly? Recuperabile anche lui"
"Mertens? Se è solo una contusione recupera in tre giorni"© FOTO MOSCA
TagsSerie AMertensKoulibaly

NAPOLI - "Per Mertens è stata solo una botta, niente di particolare. Bisogna fare più che altro un esame per stabilire di preciso che cosa sia. Se è la stessa spalla che gli ha dato problemi anni fa dovrebbe andare da un esperto e farsi fare una bella diagnosi. Se è solo una contusione si recupera abbastanza presto, bastano due o tre giorni". Ai microfoni di Radio Marte l'ex responsabile dello staff medico del Napoli Alfonso De Nicola ha voluto rassicurare i tifosi azzurri sulle condizioni di Dries Mertens dopo il problema accusato con il Belgio. Su Koulibaly: "Il suo infortunio è recuperabile. Una volta De Sanctis ebbe una lussazione al dito e continuò a giocare e allenarsi tranquillamente, continuò anche la partita perché gliela ridussi. Un problema serio come una lesione di un tendine va valutato ma generalmente la lussazione del dito rientra". La chiosa di De Nicola è sulla sosta per le nazionali che tutti i club guardano con preoccupazione a causa delle possibilità di infortunio dei loro calciatori: "Sosta nazionali? Da una parte eravamo contenti per loro che partivano in Nazionale, dall'altra eravamo preoccupati. Quando Milik si fece male mi chiamò immediatamente il medico della Nazionale polacca. Il presidente mi chiedeva di recuperarlo al più presto e io lo tenevo informato su tutto".

Napoli, il piano Champions di Gattuso
Guarda il video
Napoli, il piano Champions di Gattuso

MisterCalcioCup “Torneo a Gironi”, crea la tua squadra ora

Corriere dello Sport in abbonamento

Riparte la Serie A

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Approfitta dell'offerta a soli 0.22 euro al giorno!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti