De Nicola: "Demme? Per me rientrerà già dopo la sosta"

L'ex responsabile medico del Napoli: "La diagnosi dei due mesi si riferisce all'eventuale intervento"
De Nicola: "Demme? Per me rientrerà già dopo la sosta"© FOTO GIANLUCA MOSCA

NAPOLI - L'ex responsabile dello staff medico del Napoli, Alfonso De Nicola, è intervenuto ai microfoni di Radio Marte sull'infortunio di Diego Demme, centrocampista argentino che starà fuori almeno due mesi dopo l'infortunio nel test con la Pro Vercelli: "Infortunio Demme? Io credo che dipenda molto dall'aspetto anche caratteriale del calciatore così come dalla diagnosi che dev'essere certa e precisa" ha spiegato De Nicola, dicendo la sua sull'ipotesi di un possibile intervento chirurgico per abbreviare i tempi: "Non credo, anzi si allungano. Al massimo si può operare per risolvere il problema definitivamente. Dopo bisogna aspettare 3 settimane almeno che si richiuda la zona. I tempi? Nel caso venisse operato 2 mesi, nel caso in cui non si operasse sono anche troppi. Sono convintissimo che recupererà dopo la sosta. Legamento solo lesionato? Sono convinto che recupererà presto. Quando ricomincerà a correre avrà un po' di fastidio, penso che 5-6 settimane saranno più che sufficienti" ha concluso.

Il tiraggiro di Insigne sulla Treccani
Guarda il video
Il tiraggiro di Insigne sulla Treccani

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti