Napoli, Spalletti: "Insigne ha un dono, che bello vederlo"

Il tecnico si gusta la vittoria contro l'Ascoli e coccola il capitano: "Per noi è un riferimento importante"
Napoli, Spalletti: "Insigne ha un dono, che bello vederlo"© FOTO MOSCA
2 min
TagsSpallettinapoli

CASTEL DI SANGRO - Il Napoli batte in amichevole l'Ascoli 2-1 grazie ai gol di Insigne ed Elmas e si avvicina con fiducia all'esordio in campionato del 22 agosto contro il Venezia. Sorride Spalletti: "E' stato un test importante, perché abbiamo dato l'opportunità di giocare un'ora ai nostri campioni reduci dall'Europeo. E' stato bello rivedere Meret, Di Lorenzo, Fabian Ruiz e Insigne in campo. Ovviamente devono lavorare perché c'è da rimetterli allo stesso livello di condizione del resto del gruppo. Ma oggi hanno fatto già vedere il loro valore. Per il resto sono soddisfatto", ha commentato l'ex tecnico dell'Inter.

Insigne, gol e assist per Elmas: il Napoli batte l'Ascoli

Spalletti: "Insigne è il nostro riferimento"

"Bisogna aumentare la velocità, la trasmissione di palla, ma oggi c'era anche molto caldo che ha rallentato la manovra. L'idea di squadra si è vista anche oggi. I ragazzi hanno avuto equilibrio, non hanno rischiato quasi nulla e sono sempre stati concentrati", ha aggiunto Spalletti. Chiusura su Insigne: "Per noi Lorenzo è un riferimento importante, è il capitano ed è un giocatore che ha avuto questo dono sin da bambino del talento e della capacità di leggere prima il gioco. E' l'idolo dei tifosi e questo la dice lunga", ha concluso.

Insigne trascina il Napoli e si prende l'ovazione dei tifosi
Guarda la gallery
Insigne trascina il Napoli e si prende l'ovazione dei tifosi

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti