Napoli, Politano: "Stupito da Anguissa. Il gol? Sapevo che..."

L'esterno di Spalletti fa i complimenti all'ex Fulham e spiega come è nata la rete dell'1-1: "Ci ho creduto e sono stato fortunato"
Matteo Politano: ha chiesto la cessione perché, come spiegato dal suo manager Giuffredi, non sente più la fiducia di Spalletti. Discorsi aperti con Valencia e Milan© FOTO MOSCA
1 min
Tagspolitanonapoli

NAPOLI - Il guizzo di Politano sotto porta dopo l'errore di Szczesny ha dato inizio alla rimonta del Napoli, chiusa dalla rete di Koulibaly, e ha confezionato il 2-1 sulla Juve. Uno contro uno, dribbling, accelerazioni e suggerimenti per i compagni, l'ex Sassuolo e Inter è sempre stato nel vivo della partita. Prestazione, gol e vittoria, una serata perfetta: "La dedica del gol era per la mia compagna e mia figlia, sono contento. Sul tiro di Insigne ci ho creduto, sapevo avrebbe fatto quella giocata e sono stato fortunato perché Szczesny ha respinto sui miei piedi. Nel primo tempo venivo sempre raddoppiato, nella ripresa c'era più spazio", ha spiegato Politano a Dazn. Poi un commento sul nuovo arrivato Anguissa, oggi al debutto: "Sono stupito da Anguissa, è arrivato da due giorni e si è già integrato benissimo, essendo tra i migliori in campo". 

Napoli-Juve: dilaga l'ironia social su Szczesny, Manolas e Kean!
Guarda la gallery
Napoli-Juve: dilaga l'ironia social su Szczesny, Manolas e Kean!


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti