Cannella: "Leicester? Mi aspetto un Napoli pimpante"

Il dirigente sportivo: "Gara interessante, anche se c'è da giudicare il livello di condizione, chi è partito prima ovviamente è avvantaggiato"
Cannella: "Leicester? Mi aspetto un Napoli pimpante"© LAPRESSE

NAPOLI - "Leicester-Napoli gara interessante, anche se c'è da giudicare il livello di condizione, chi è partito prima ovviamente è avvantaggiato". Lo ha dichiarato, ai microfoni di Radio Marte, l'intermediario e dirigente sportivo Giuseppe Cannella: "Ci auguriamo che il Napoli non si faccia schiacciare ma ogni partita fa storia a sé, vediamo che cosa potrà dire questa gara. Va capito se il Napoli può competere a livello internazionale. Nella prima partita in cui Anguissa ha esordito nel Napoli era evidente il fatto che venisse da un altro tipo di preparazione. La stessa Nazionale italiana ha fatto fatica nelle prime 2 gare. Speriamo in una buona prestazione e in una crescita continua. Vincere porta morale ed entusiasmo". Cannella si aspetta, quindi, "un Napoli pimpante, con considerazione della propria forza. Nelle prime partite della Champions League il pubblico è stato importante e si è visto. Malcuit sicuramente sarà parte della partita senza Mario Rui. Se il Napoli ritiene che la condizione sia schiacciante da parte degli inglesi stare un po' più attenti dietro potrebbe anche portare a far giocare Juan Jesus, con Malcuit a gara in corso. Poi è l'allenatore che deve capire chi sia in condizione o meno", ha concluso Cannella.

Napoli show: Juve affondata. Koulibaly, gol vittoria e foto
Guarda la gallery
Napoli show: Juve affondata. Koulibaly, gol vittoria e foto

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti