Marfella, l'emozione del debutto: “Grazie a Spalletti ottima annata”

Il terzo portiere del Napoli elogia anche i suoi colleghi Ospina e Meret: “Bellissimo lavorare con due giocatori così”
Marfella, l'emozione del debutto: “Grazie a Spalletti ottima annata”© LAPRESSE
3 min
TagsMarfellaOspina

Luciano Spalletti si prende i complimenti per la stagione da Davide Marfella, terzo portiere del Napoli, che ha esordito proprio nel secondo dell'ultima giornata con la maglia degli azzurri. Ai microfoni di Kiss Kiss Napoli, pur essendo passato qualche giorno, il ragazzo di Pozzuoli riesce a sentire ancora i brividi: “Esordire in serie A con la maglia del Napoli è il sogno di ogni ragazzo napoletano e io l'ho realizzato”.

Marfella: “Due respiri profondi e mi sono calmato”

A La Spezia non era concordato il suo ingresso in campo: “Non me l'aspettavo infatti. Quando Spalletti mi ha detto di riscaldarmi mi sono emozionato, poi ho fatto un paio di respiri profondi e mi sono calmato. Si può dire che è andata bene dai”. Il Napoli non ha preso gol e Marfella ha effettuato anche un'ottima parata. E dire che i suoi esordi erano stati in un altro ruolo: “Ho iniziato a giocare come attaccante, poi un giorno mancò il portiere, da quel momento non sono uscito più dalla porta, adoravo lanciarmi e sporcarmi per prendere il pallone. Dalla Puteolana sono passato al Napoli, poi giri di prestiti e infine il ritorno in prima squadra".

Marfella: “Rapporti ottimi anche con il preparatore”

Nonostante l'alternanza in porta tra Ospina e Meret, il clima tra i portieri del Napoli è stato buono: “Bellissimo lavorare con due portieri così, la caratura umana che hanno loro è fantastica. Anche il rapporto con il preparatore è positivo, mi hanno dato molti consigli e sono riuscito anche a rubare qualche segreto loro".

Marfella: “Spalletti? Il suo stare sul pezzo aiuta tutti”

Eccoli, poi, i complimenti per Spalletti: “Il mister oltre che una bravissima persona è molto preparato nel suo lavoro, secondo me la sua spinta in più, il suo stare sempre sul pezzo aiuta tutti, è molto meticoloso. Grazie a lui abbiamo fatto un'annata ottima". Da Pozzuoli, dopo l'esordio, sono arrivati tanti messaggi: “Un sacco di ragazzi mi hanno scritto, un'emozione per chi mi conosce. Non nego che a qualcuno siano scappate le lacrime, a me no, difficile che mi accada".

Napoli, Olivera a Villa Stuart per le visite mediche
Guarda la gallery
Napoli, Olivera a Villa Stuart per le visite mediche

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti