Napoli, l'omaggio di Politano a Maradona dopo la vittoria sul Bologna

L'esterno azzurro ha celebrato su Instagram il traguardo delle dieci vittorie consecutive, tagliato dalla squadra di Spalletti proprio nello stadio di casa
Napoli, l'omaggio di Politano a Maradona dopo la vittoria sul Bologna© Instagram Matteo Politano
3 min
TagsraspadoriLozano

“Quello che conta è il risultato di squadra, non chi segna. Il nostro compito è quello di sfruttare al meglio i minuti che ci mette a disposizione il mister”. Con queste parole Giacomo Raspadori ha commentato la sostituzione subita all’intervallo della partita del Napoli contro il Bologna, quando, sul risultato di 1-1, Luciano Spalletti ha cambiato volto al proprio attacco lasciando negli spogliatoi il numero 81 e Matteo Politano per far entrare Victor Osimhen e Hirving Lozano, autori poi dei gol della vittoria.

Stipendi Napoli, tutti gli ingaggi della stagione 2022/2023
Guarda la gallery
Stipendi Napoli, tutti gli ingaggi della stagione 2022/2023

Napoli, la decima vittoria consecutiva arriva al Maradona

Come dire, in questo Napoli non ci sono titolari fissi, ma soprattutto neppure prime donne e non si assistono a gesti di stizza quando qualcuno esce dal campo. Una bella fortuna per Spalletti, che non a caso al termine della partita ha rimarcato quanto sia importante attingere a una panchina di qualità e che chi non parte titolare può essere ugualmente decisivo, se non di più, di chi comincia una partita. Concetto, questo, evidentemente sposato anche dal festoso post Instagram di Politano, protagonista di un ottimo inizio di stagione e particolarmente emozionato per il traguardo di squadra delle 10 vittorie consecutive tra tutte le competizioni, tagliato contro il Bologna.

Napoli, il tributo di Politano a Maradona

Un numero fatalmente evocativo per la storia del Napoli, ancora di più se il successo in questione è arrivato al Maradona, a poco più di un mese dal secondo anniversario della morte del Pibe de Oro: "10 come le vittorie consecutive. E ottenere la numero 10 al Maradona ha un sapore speciale" ha scritto Politano a corredo di una foto di squadra nella quale l’attaccante azzurro, insieme a capitan Di Lorenzo, abbraccia Juan Jesus, autore della rete del momentaneo 1-1 e puntualmente taggato da Politano, "Grande amico mio".


Acquista ora il tuo biglietto! Vivi la partita direttamente allo stadio.

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti