Di Lorenzo: "Il Napoli ha portato in Europa e in Italia il bel calcio"

Il terzino degli azzurri ha parlato dal ritiro della Nazionale a Coverciano: "Stiamo facendo qualcosa di inaspettato"
Di Lorenzo: "Il Napoli ha portato in Europa e in Italia il bel calcio"© LAPRESSE
3 min
Tagsnapolidi lorenzo

Il capitano del Napoli Giovanni Di Lorenzo dal ritiro di Coverciano dove è impegnato con la Nazionale ha parlato dell'incredibile avvio di stagione dei partenopei, primi con margine in Serie A dopo undici vittorie consecutive.

Napoli, Di Lorenzo: "Stiamo facendo qualcosa di inaspettato"

"Stiamo portando in Italia e in Europa un calcio bello, e credo che per l'Italia sia una cosa importante - ha spiegato Di Lorenzo -. Dobbiamo continuare così, speriamo che sia di buon auspicio per tutto il movimento italiano. A Napoli stiamo facendo qualcosa di incredibile, di inaspettato. Nessuno si aspettava questa partenza, ma grazie al lavoro e al gruppo unito ci stiamo togliendo tante soddisfazioni. Ma il campionato è ancora lungo".

Serie A, tutti fermi per 53 giorni dietro al Napoli marziano. Ma Milan e Juve non mollano…
Guarda il video
Serie A, tutti fermi per 53 giorni dietro al Napoli marziano. Ma Milan e Juve non mollano…

Di Lorenzo: "Io capitano del terzo scudetto? Un sogno"

"Sarebbe davvero un sogno vincere lo Scudetto a Napoli e vincerlo da capitano come Maradona. Ma ci sono tantissime gara da giocare. La mia nomina da capitano? Una scelta di Spalletti con il gruppo, per me è un orgoglio e sto dando tutto me stesso per dimostrare di essere all'altezza", ha continuato Di Lorenzo.

Di Lorenzo sulla sosta: "Ci sarà per tutti"

Sulla sosta che ferma la cavalcata azzurra: "La pausa un problema? Credo faccia bene staccare un attimo per poi ripartire a gennaio con ancora più voglia. Delle volte sento parlare della sosta per il Napoli... ma la sosta ci sarà per tutti. Vedremo come ripartirà il campionato, fin qui abbiamo fatto un percorso importantissimo. Non molleremo un centimetro".

Di Lorenzo: "Spalletti alza la concorrenza nel gruppo"

Ancora sulla corsa scudetto: "Le rivali? Ci sono tantissime squadre in pochi punti. Dobbiamo pensare a noi stessi e portare avanti il percorso. Spalletti? Gran parte del merito di questi risultati è suo, fa sentire tutti importanti e fa giocare chi merita. Questo porta ad alzare la concorrenza nel gruppo e stiamo facendo davvero un percorso importante".

Napoli, tre mesi da urlo: tutti i protagonisti
Guarda la gallery
Napoli, tre mesi da urlo: tutti i protagonisti


Acquista ora il tuo biglietto! Vivi la partita direttamente allo stadio.

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti