Napoli, la previsione di Hamsik fa sognare i tifosi

L'ex capitano azzurro esalta il lavoro di Spalletti e della società, elogia il connazionale Lobotka e Osimhen e pronostica un cammino molto lungo in Champions League
Napoli, la previsione di Hamsik fa sognare i tifosi© BARTOLETTI
3 min
TagsSpallettiGiuntoli

Cinque anni dopo il sogno infrantosi sul più bello nell’infausto pomeriggio di Firenze il Napoli è tornato prepotentemente in lotta per lo scudetto grazie allo straordinario e inatteso exploit di cui i ragazzi di Luciano Spalletti si sono resi protagonisti nel primo scorcio della Serie A 2022-’23.

Serie A, la classifica reale e con gli expected points: il confronto
Guarda la gallery
Serie A, la classifica reale e con gli expected points: il confronto

Napoli, Hamsik vota Champions: "Semifinale possibile"

Il leader di quella squadra era capitan Marek Hamsik, che avrebbe poi lasciato la squadra e la città che lo hanno reso famoso solo pochi mesi più tardi, proseguendo la carriera prima in Cina e poi in Turchia. Intervistato da ‘Napolimagazine.com’, il centrocampista slovacco si è soffermato sulla cavalcata degli azzurri, sbilanciandosi in una previsione importante sul percorso in Champions Leaegue: "Il campionato è ancora lungo, ma il vantaggio accumulato dal Napoli dopo 15 giornate è già importante. Per il momento a fare la differenza è stata la continuità di gioco e di prestazioni. La società ha fatto un grandissimo lavoro, la squadra è molto forte, non è un caso se non ha ancora perso una partita in campionato. Il Napoli ha avuto finalmente un buon sorteggio, ma non dobbiamo dimenticare che l'Eintracht Francoforte l’anno scorso ha vinto l'Europa League. Con tutta la scaramanzia del caso vedo un Napoli che può arrivare almeno in semifinale".

Hamsik esalta Lobotka: "Mai dubitato sulle sue qualità"

Marekiaro si è poi soffermato su un paio di singoli e sulle ambizioni a lungo termine: "Tutti i giocatori si sacrificano l’uno per l’altro, ma in Lobotka ho sempre creduto. Aveva solo bisogno di giocare con continuità. nel momento in cui ha iniziato a farlo con la squadra capace di mantenere il possesso palla è diventato devastante. Anche Osimhen mi piace molto, è veloce, fisico, lotta e spacca le difese avversarie. Poi sta segnando tanto. Con i nuovi acquisti penso si possa aprire un ciclo duraturo, sono arrivati tanti giocatori con l'età giusta per fare bene a lungo".

Napoli, perché oggi Kvaratskhelia e Osimhen valgono 200 milioni
Guarda il video
Napoli, perché oggi Kvaratskhelia e Osimhen valgono 200 milioni

Napoli, l'"appuntamento" di Hamsik: "Speriamo sia un'estate indimenticabile..."

Infine un parere sulle conseguenze della tanto temuta sosta del campionato e un'anticipazione sulla prossima visita in città...: "Non so dire se la sosta potrà essere positiva o meno, di sicuro il Napoli stava viaggiando a ritmi altissimi, ma è anche vero che adesso potranno lavorare e mettere benzina nelle gambe. Napoli mi manca, ci tornerò spesso quanto smetterò di giocare e sicuramente in estate verrò a trovare i miei amici, nella speranza che possa essere un’estate indimenticabile per tutti…".


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti