Serie A Parma, D'Aversa: «E' stata una grande reazione»
© LAPRESSE
Parma
0

Serie A Parma, D'Aversa: «E' stata una grande reazione»

Il tecnico ducale: «Dovevamo gestire meglio il vantaggio iniziale, ma non era facile riprendere la Sampdoria che è una squadra forte e organizzata. Siamo quasi salvi, qui si parlava addirittura d'Europa, ma non bisogna sminuire il lavoro di questi ragazzi»

PARMA - "Oggi da salvare c'è la grande reazione della squadra, ma dopo essere andati avanti dovevamo far meglio". Così Roberto D'Aversa, ai microfoni di Sky Calcio Show, dopo il pari casalingo con la Sampdoria. "Non era semplice riprenderla contro una squadra organizzata bene e molto forte - prosegue il tecnico del Parma -, oltre al fatto di essere andati sotto di due reti nella ripresa. E' un punto molto importante per la classifica. Nel momento clou del campionato ci sono mancati giocatori importanti, non è un alibi, ma un dato di fatto. Ad oggi abbiamo 38 punti, la media salvezza si è alzata. Nel girone di andata abbiamo giocato sopra le nostre possibilità ma non deve andare a discapito di quello che hanno fatto i ragazzi. Qua non si respira aria di impresa, concedetemi la battuta. Dopo la vittoria con l'Udinese si parlava addirittura di Europa, ma non pensavo di essere salvo a natale. Il dispiacere non è per me , ma perchè non si quantifica bene il lavoro fatto dai ragazzi. Dalla D siamo arrivati fin qui e probabilmente ci salveremo, ma in Serie A non è mai scontato. Se arriverà sarà per la bravura dei ragazzi, non perchè ci chiamiamo Parma. Concordo con quello che dice Allegri, durante la settimana si parla troppo, è un problema culturale tutto italiano - conclude D'Aversa -".

PARMA-SAMPDORIA 3-3: LA CRONACA

Tutte le notizie di Parma

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

 

Calciomercato in Diretta