Parma-D'Aversa, si decide il futuro
© ANSA
Parma
0

Parma-D'Aversa, si decide il futuro

All'allenatore si imputa un gioco troppo rinunciatario: restano in ombra promozioni e salvezza

PARMA - Sembrerebbe impossibile mettere in discussione la permanenza di un tecnico che in tre anni ha centrato due promozioni e una salvezza. Ma più di un tifoso, a Parma, non è entrato in sintonia con Roberto D'Aversa. In Emilia si giudica il gioco del tecnico ducale troppo rinunciatario, poco adatto alla platea del Tardini. Non si tiene conto, però, che questa squadra tre anni fa era nei dilettanti, ed ogni stagione il tecnico ha visto la sua rosa cambiare profondamente per adeguarsi alle nuove esigenze. La prima stagione in A del nuovo corso è cominciato con il travagliato caso sms di Calaiò, con la certezza della categoria solo in agosto.

BUDGET - Le risorse economiche limitate, per forza di cose, non hanno impedito al ds Faggiano di mettere in campo alcune delle sue illuminazioni. Su tutti Gervinho e Bruno Alves, oltre alla corsia preferenziale instaurata con il Napoli dopo i prestiti di Inglese, Grassi e Sepe. Fatto sta che dopo un girone di andata eccellente, ed uno di ritorno inquietante, domenica scorsa il Parma si è salvato. [...]

LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO SULL'EDIZIONE DEL CORRIERE DELLO SPORT

Tutte le notizie di Parma

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

SERIE A - 8° GIORNATA
SABATO 19 OTTOBRE 2019
Lazio - Atalanta 3 - 3
Napoli - Verona 2 - 0
Juve - Bologna 2 - 1
DOMENICA 20 OTTOBRE 2019
Sassuolo - Inter 3 - 4
Cagliari - Spal 2 - 0
Sampdoria - Roma 0 - 0
Udinese - Torino 1 - 0
Parma - Genoa 5 - 1
Milan - Lecce 2 - 2
LUNEDÌ 21 OTTOBRE 2019
Brescia - Fiorentina 20:45

 

Calciomercato in Diretta