Corriere dello Sport

Roma

Vedi Tutte
Roma

Roma, Totti, De Rossi, Florenzi: «Vi raccontiamo il derby»

Roma, Totti, De Rossi, Florenzi: «Vi raccontiamo il derby»

I tre romani descrivono su Facebook le loro emozioni nel vivere la sfida con la Lazio, da tifosi e poi da giocatori

Sullo stesso argomento

 

sabato 7 novembre 2015 20:25

ROMA - Totti non ci sarà. De Rossi e Florenzi sono stati convocati, ma non sono al meglio. I tre romani alla vigilia del derby, hanno raccontato cosa significa il derby per loro che lo hanno vissuto da tifosi e da giocatori. Le parole, pubblicate sul profilo Facebook della Roma, hanno formato un'immagine speciale con i loro volti.

TOTTI - «Io so cosa provano i tifosi della Roma di fronte al derby, perché da ragazzo ho avuto il privilegio di poterle vivere in mezzo a loro. Io ero e sarò sempre un tifoso della Roma. E il derby per me sarà sempre una partita speciale. Da calciatore le cose cambiano, l'esperienza è fondamentale a domare le emozioni. Vincere un derby significa regalare una gioia immensa ai tuoi tifosi e alla città intera: esultare con loro è la Grande Bellezza».

Roma, Totti, De Rossi, Florenzi: «Vi raccontiamo il derby»


DE ROSSI - «I miei primi derby da calciatore in fondo sono la scia di quelli vissuti da tifoso: la città si ferma e ti scaraventa dentro un turbinio di emozioni. Tenerle a freno non è facile. Sul campo devono restare l'intensità e la concentrazione: ma il calore che ti trasmettono gli spalti non potrà mai lasciarti indifferente».

Roma, Totti, De Rossi, Florenzi: «Vi raccontiamo il derby»


FLORENZI - «Per ogni romano e romanista, sia sugli spalti o in campo, il derby non sarà mai una partita come le altre. Come un giocatore di football, il derby è una sfida all'interno della sfida: parla di lasciare che quelle emozioni licenziarti fino. Il segreto è quello di evitare di essere bruciato».

Roma, Totti, De Rossi, Florenzi: «Vi raccontiamo il derby»

Per Approfondire

Commenti