Corriere dello Sport

Roma

Vedi Tutte
Roma

Roma, Pallotta: «Orgoglioso di Totti». E lui urla: «Ilary, ti amo»

Roma, Pallotta: «Orgoglioso di Totti». E lui urla: «Ilary, ti amo»
© ANSA

Il presidente giallorosso: «Orgoglioso i Francesco e complimenti alla Roma». Florenzi: «Un finale da grande film». Nainggolan «Totti è ancora super»

 

mercoledì 20 aprile 2016 23:36

ROMA - «Sono così orgoglioso di Totti». James Pallotta si congratula col capitano della Roma al termine della vittoria dei giallorossi per 3-2 sul Torino. Decisiva per il successo la doppietta del capitano romanista, entrato nel finale quando la squadra di Spalletti era sotto di un gol nel punteggio. Il presidente, contattato dall'ANSA, evidenzia poi i meriti di tutta la squadra: «Hanno fatto una grande rimonta sul Torino, e questa è una vittoria importante per diversi motivi».

TOTTI: «ILARY, TI AMO» - Un urlo liberatorio, una gioia incontenibile: Francesco Totti ha appena segnato il secondo gol al Torino, su rigore. L'Olimpico esplode, è apoteosi. Il 3-2 consegna il capitano giallorosso in un abbraccio collettivo con tutta la squadra, lui si smarca, va verso la telecamera e urla: "Ilary ti amo". Un gesto d'amore nei confronti della moglie che in queste settimane difficili gli è stato sempre vicino. Poi arrivano i compagni che lo travolgono d'affetto per tre punti che potrebbero essere decisivi per la corsa al terzo posto.

NAINGGOLAN: «TOTTI E' UN GRANDE» - Radja Nonggolan giura amore per la sua Roma: «Alle voci di mercato che mi danno in partenza per Londra non ci penso neanche - le sue parole a Premium - Leggo come voi le notizie ma non so niente. Sono felice qui, ogni settimana do tutto me stesso per questa squadra perché vorrei vincere qualcosa». Due parole anche sulla partita di stasera e della straordinaria doppietta di Francesco Totti: «Abbiamo festeggiato per la vittoria che è arrivata in maniera molto difficile. Siamo contento tutti per i due gol di Francesco. Tutti noi conosciamo le sue qualità, sia che giochi 5 minuti o tutta la partita. Senza considerare l'età lui ha ancora voglia, i piedi li ha e rimane un giocatore molto importante per la squadra».

FLORENZI: «UN FINALE DA GRANDE FILM» - «E' stata un emozione fortissima, questo epilogo è da film. Anzi, da grande film. Che dire (ride, ndr), c’è stata un’entrata prepotente di Francesco e una squadra che non ha mai mollato. Siamo usciti tutti con il fiatone che ho adesso. Un finale così andrebbe raccontato dai nostri tifosi», ha detto Alessandro Florenzi al termine della gara vinta per 3-2 contro il Torino con la straordinaria doppietta di Totti nel finale.

Articoli correlati

Commenti