Corriere dello Sport

Roma

Vedi Tutte
Roma

Roma, per Dzeko due gol e brividi: «Dolore al polpaccio, spero siano crampi»

Roma, per Dzeko due gol e brividi: «Dolore al polpaccio, spero siano crampi»
© ANSA

Il bosniaco sale a quota 27 gol stagionali, al comando della classifica cannonieri, ma tiene in ansia i tifosi in vista della Juventus: «Per noi 90 minuti quasi perfetti»

Sullo stesso argomento

 

domenica 7 maggio 2017 22:44

MILANO - «Ho sentito un dolore al polpaccio, ma magari sono solo crampi». Edin Dzeko trascina con una doppietta la Roma in casa del Milan, sale a quota 27 gol in Serie A (37 stagionali, suo record personale), ma tiene in ansia i tifosi per il problema fisico che lo costringe a uscire dal campo nei minuti finali della sfida di San Siro. Tra una settimana infatti c'è Roma-Juventus. «Venire qui a fare quattro gol non è mai facile, abbiamo fatto 90 minuti quasi perfetti. Peccato per il gol preso, ma in generale dobbiamo essere contenti.

 Io sono contento della mia stagione: ho lavorato duro tutto l'anno e questi risultati mi danno fiducia, ma io guardo prima ai risultati della squadra piuttosto che ai risultati personali. Il mio futuro? Ho altri tre anni di contratto. Il mio infortunio? Ho sentito un dolore al polpaccio, ma magari sono solo crampi: vediamo nei prossimi giorni. Totti? Non so se è la sua ultima partita a San Siro, lui non ha detto niente e magari la prossima la gioca», ha detto Dzeko a Mediaset Premium.

OVAZIONE DI SAN SIRO PER TOTTI

Articoli correlati

Commenti