Corriere dello Sport

Roma

Vedi Tutte
Roma

Roma, parla Pallotta: «Totti? Io sto con Spalletti» 

Roma, parla Pallotta: «Totti? Io sto con Spalletti» 
© AS Roma via Getty Images

Il presidente è intervenuto sulla telenovela: «Il mancato ingresso del capitano a San Siro? Ha fatto bene il tecnico. E se va via lo capisco»

Sullo stesso argomento

 

lunedì 8 maggio 2017 14:05

ROMA – Spalletti-Totti, una telenovela che pare infinita e ha vissuto un altro capitolo ieri sera a San Siro dove la Roma ha vinto 4-1 sul Milan tornando seconda a +1 sul Napoli senza però che al capitano venisse concessa l’ultima recita alla ‘Scala del calcio’ dove gli spettatori lo hanno comunque applaudito. E sullo scottante tema ha deciso di intervenire anche Jams Pallotta: «L'allenatore ha fatto il cambio giusto, perché stiamo combattendo per l'accesso alla Champions League – ha detto il presidente della Roma -. È stato molto bello vedere tutti i tifosi applaudire Totti e la sua mostruosa classe, ma la squadra viene sempre prima di tutto».

Per il numero uno giallorosso dunque, il tecnico ha agito correttamente anche perché «se avesse messo Totti gli ultimi 5-6 minuti qualcuno avrebbe detto che non sarebbe stato rispettoso». Il clamore legato alla gestione del numero 10 d'altronde ha indispettito non poco Spalletti, tanto che Pallotta al 'Messaggero' ha aperto le porte all'addio del toscano: «Non potrei biasimarlo se dovesse lasciare la Roma, perché i media scrivono sciocchezze ogni settimana».

SPALLETTI RISPONDE POLEMICO SUL MANCATO INGRESSO DI TOTTI (VIDEO)

Articoli correlati

Commenti