Corriere dello Sport

Roma

Vedi Tutte
Roma

Roma, Manolas: «Perotti è un amico. Il mio futuro? Mi vedo qui»

Roma, Manolas: «Perotti è un amico. Il mio futuro? Mi vedo qui»
© AS Roma via Getty Images

Il difensore greco fa chiarezza sul proprio futuro e sul litigio in allenamento con il compagno di squadra: «Ho ancora due anni di contratto. Con Diego solo un contrasto in partitella»

Sullo stesso argomento

 

venerdì 26 maggio 2017 14:50

ROMA - «Dove mi vedo l'anno prossimo? Mi vedo a Roma, ho ancora due anni di contratto. Non ho mai parlato con la società per andare via. Sulle altre squadre non c'è niente di vero. Dobbiamo parlare con la società e la società deciderà cosa fare». Kostas Manolas torna a parlare del proprio futuro in una intervista a SkySport. Il difensore greco della Roma chiarisce anche la notizia sulla rissa sfiorata in allenamento con Diego Perotti: «Non è successo niente, in allenamento si può avere un po' di tensione in partitella perché si vuole sempre vincere. C'è stato un contrasto forte, poi abbiamo discusso, ma io e lui siamo amici».

CHAMPIONS - La Roma ha un obiettivo da centrare domenica contro il Genoa: la qualificazione diretta alla Champions League. «Quest'anno senza Champions è stata dura. La Roma merita di giocarci e vogliamo farlo. Dobbiamo vincere contro il Genoa, è troppo importante per noi e per la società», ha aggiunto Manolas. 

TOTTI - L'appuntamento coinciderà con l'ultima volta di Francesco Totti nella Roma da calciatore: «Lo vedo tranquillo, non lo vedo strano. Totti è sempre Totti, un campione, una persona incredibile che ho avuto la fortuna di conoscere. Un grande campione che ha due piedi uguali, intelligenza, eleganza».

Articoli correlati

Commenti