Corriere dello Sport

Roma

Vedi Tutte
Roma

Calciomercato Roma, dirigenti a Boston. Salah verso Liverpool

Calciomercato Roma, dirigenti a Boston. Salah verso Liverpool
© LaPresse/Pennacchio

Tutti da Pallotta per un summit operativo in cui Monchi conoscerà il budget. Il procuratore dell'egiziano sta trattando con gli inglesi

Sullo stesso argomento

di Roberto Maida

giovedì 1 giugno 2017 07:55

ROMA - Boston, provincia di Trigoria. E di Londra, visto che negli Usa è volato pure Franco Baldini. Riunione in casa del presidente, James Pallotta, che ieri mattina ha lasciato Ciampino a bordo del suo jet privato, dopo essersi concesso una cena a Trastevere in compagnia di alcuni tifosi che indossavano la nostra maglia («Per sempre capitano») dedicata a Totti. L’ha seguito in serata, con voli di linea, il tridente composto dall’a.d. Gandini, dal d.g. Baldissoni e dall’ultimo arrivato Monchi, alla prima riunione strategica nella veste ufficiale di direttore sportivo.

CALCIO - Proprio la partecipazione di Monchi (e di Baldini) lascia intendere che nel corso del workshop, della durata di cinque giorni, non si parlerà soltanto del percorso verso l’apertura dei cantieri del lo stadio di Tor di Valle e di eventuali rapporti commerciali da stabilire. Si discuterà anche del budget di mercato di cui la Roma potrà disporre, della ricerca di un ritocco verso il basso del monte stipendi (già cominciato con De Rossi), dei possibili aumenti salariali da garantire a Nainggolan e, in caso di mancata cessione, a Manolas. Intanto, a proposito di viaggi, il manager di Salah - che cura diverse mediazioni per conto della Roma - è andato in Inghilterra. C’è un’offerta del Liverpool, e i media egiziani parlano di trattativa in fase avanzata. La Roma sa dell’interessamento della squadra di Klopp ma risponde di non avere ricevuto offerte, che nel caso non dovrebbe essere inferiore a 40 milioni.

LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO SUL CORRIERE DELLO SPORT-STADIO IN EDICOLA

Articoli correlati

Commenti